.
You are the visitor n. 107555438
< Home
May 282019 Gossip
 

acuisto

L’Azienda brasiliana NATURA COSMETICS ha raggiunto
un accordo per rilevare AVON PRODUCTS per
2 miliardi di dollari (1,79 miliardi di euro).
Gli azionisti di NATURA COSMETICS controlleranno il 76%
della nuova entità, mentre quelli di AVON avranno il 24%.

Il nuovo consiglio di amministrazione sarà composto 
da 13 membri, tre dei quali scelti da AVON.

La conclusione dell’operazione è prevista 
per l’inizio del 2020.

La NATURA COSMETICS è la principale società 
di cosmetici in Brasile che opera anche in 
diversi paesi latinoamericani e in Francia.

 Stando alle stime aziendali, il nuovo soggetto
dovrebbe realizzare ricavi lordi annuali
di almeno 10 miliardi di dollari (8,9 miliardi di euro)
ed essere attivo in più di 100 paesi a livello mondiale.

3 (60%) 1 vote[s]
May 172019 Gossip
 

incredibile

Abbiamo in TANTI CASI scoperto che 
MOLTI PARRUCCHIERI (che si credono STILISTI)
che vorrebbe essere OSANNATI e APPLAUDITI
come “Personaggi Importanti” non hanno
NEMMENO UN SITO !!!

Vivono e raccontano la loro vita, le loro esperienze
SOLO ATTRAVERSO FACEBOOK e INSTAGRAM.

Ma questi Parrucchieri NON HANNO un consigliere,
un suggeritore, un pianificatore e
organizzatore della loro carriera ?

  • Ma come è possibile VANIFICARE TANTI SACRIFICI,
    ORE DI PREPARAZIONE di Eventi e Show non
    segnalando in modo ordinato e professionale
    questi contenuti in un PROPRIO SITO ?
  • Ma come è possibile per una donna RINTRACCIARE
    in una città questi Saloni ?
  • Ma come è possibile NON AVERE una galleria completa
    e storica di PROPOSTE MODA ?
  • Ma come è possibile AVERE “CREDIBILITÀ” solo
    attraverso i Social che sono mezzi tipici per il contatto
    solo della propria clientela ?
  • Ma come è possibile CREARSI un’Identità e una
    Personalità Artistica senza un mezzo navigabile
    e completo come un Sito ?

… purtroppo sembra possibile
… ma che DELUSIONE !!

4 (80%) 1 vote[s]
May 172019 Gossip
 

UK consumers

A NEW STUDY by Digital Marketing agency 
has found 85% of UK consumers prefer
to SHOP IN STORE, despite the
convenience of ONLINE SHOPPING.

The Survey of 1,056 UK adults revelead
the MAJORITY of consumers want to have
the product as soon as they’ve purchased it.

Most of the respondents (94%) started 
they research products online first,
which suggest salons should have
an OMNI-CHANNEL RETAIL PLAN.

4 (80%) 1 vote[s]
May 152019 Gossip
 

crisi finanziaria

I risultati della Business Unit BEAUTY CARE di HENKEL,
presente sul mercato con i marchi TESTANERA (SCHWARZKOPF),
NEUTROMED e ANTICA ERBORISTERIA hanno registrato
segnali NEGATIVI nel primo trimestre 2019 :
le vendite sono CALATE del 2,2 %.

Rate this post / esprimi il tuo voto
May 132019 Gossip
 

mercato

Un’analisi sull’EVOLUZIONE delle QUOTE DI MERCATO
dei vari canali negli ultimi vent’anni mostra come lo scenario
sia diventato molto più COMPETITIVO.

In particolare sono la GDO e le PROFUMERIE ad averne
risentito maggiormente perché hanno dovuto cedere il passo
alla NEW ENTRY del nuovo millennio: l’E-COMMERCE.

Il mercato italiano è diventato più PARCELLIZZATO e
i consumi si suddividono in una MIRIADE DI CANALI.

4 (80%) 1 vote[s]
May 102019 Gossip
 

UTOTRAPIANTO di Capelli

L’AUTOTRAPIANTO di Capelli è un intervento chirurgico di RIDISTRIBUZIONE delle unità follicolari PRELEVATE dalla zona occipitale e TRASFERITE alle aree colpite dal diradamento dei capelli.

La Tecnica FUE (Follicular Unit Extraction) è un innovativo metodo di AUTOTRAPIANTO dove i follicoli VENGONO PRELEVATI singolarmente tramite piccole incisioni con un microbisturi dalla zona occipitale per essere REIMPIANTATI nell’area che necessita di INFOLTIMENTO.

Questa differente MODALITÀ DI ESTRAZIONE, rispetto alla tradizionale tecnica STRIP o FUT, presenta un VANTAGGIO molto importante: NON LASCIA CICATRICI POST-TRAPIANTO.

4 (80%) 2 vote[s]
May 102019 Gossip
 

terminologie in uso nel marketing

Quando si parla o si scrive di MARKETING (Email, DEM, Newsletter)
bisogna conoscere la TERMINOLOGIA ad esso collegata.

– B2B – Business-to-Business: l’acronimo identifica le attività, i prodotti e i servizi venduti da Aziende e destinati a Consumatori finali privati.

– B2C – Business-to-Consumer: l’acronimo identifica i servizi e i prodotti venduti da Aziende e destinati  a Consumatori finali privati.

– BOUNCE: indica il tasso di “rimbalzo” di messaggi che hanno restituito un errore a seguito di un invio. Gli errori possono essere più o meno gravi, permanenti (hard) o transitori (soft).

– CTOR – Click-To-Open Rate: indica la percentuale di utenti che ha cliccato sul messaggio rispetto al totale degli utenti che ha aperto l’email una volta.

CTR – Click-Through Rate: indica il tasso di clic su tutti i link di un messaggio in rapporto alle email recapitate.

– DELIVERABILITY – tasso di recapito: indica la capacità di un messaggio di essere recapitato nella casella Inbox senza essere bloccato dai sistemi antispam.

– DEM – Direct Email Marketing: si intende l’invio di un messaggio email pubblicitario (advertising).

– REC – Tasso di recapito: è il numero di messaggi che sono stati consegnati sul server di destinazione senza restituire un messaggio di errore o bounce. Non è detto che siano stati tutti recapitati nella casella Inbox o Posta in Arrivo.

– EMAIL TRANSAZIONALI: sono messaggi email con contenuto personalizzato inviati in modo automatico a singoli destinatari. Possono comunicare l’attivazione di un servizio, la conferma di una registrazione, l’invio di una fattura o gli auguri di compleanno.

– NEWSLETTER: è il contenuto editoriale o commerciale distribuito via email, a cadenza regolare, a tutti gli iscritti di una lista di distribuzione. Il formato segue uno schema identico a ogni invio per agevolare il riconoscimento e la lettura da parte del destinatario.

– OR – Open Rate – Tasso di Apertura: indica il numero di email aperte sul totale di quelle inviate oppure effettivamente recapitate (sono diffusi entrambi i metodi di misurazione).

UOR – Unique Open Rate – Tasso di Aperture Uniche: indica i lettori unici sul totale delle email recapitate, indipendentemente da quante volte il singolo lettore ha aperto e chiuso il messaggio.

4.5 (90%) 2 vote[s]
May 072019 Gossip
 

profumeria

Sembra una SVOLTA (ma è solo apparente) quella del 
CANALE PROFUMERIA nel 2018.

Nel 2017 le PROFUMERIE erano gli unici store ad 
arretrare a LIVELLO DI VENDITE (-0,5%) rispetto
a tutti gli altri canali che crescevano, mentre l’anno scorso
si è verificato un “RIBALTAMENTO” e le PROFUMERIE
si sono dimostrate, tra i CANALI FISICI (escluso l’e-commerce),
quelli che crescono di più, portando a casa un +1,5%.

A rivelarlo sono i dati aggiornati di COSMETICA ITALIA.
Difatti la crescita rilevata per le PROFUMERIE, seppure bassa,
rivela tassi in aumento rispetto agli altri store.
Motivo di questa CRESCITA è, in verità,
l’AUMENTO dei prezzi a listino, con incrementi
superiori al 4%, determinando quindi un’accelerata
delle vendite a valore, alla quale però
non è corrisposta una crescita a volume.

4 (80%) 2 vote[s]
May 072019 Gossip
 

È stata segnalata il giorno 18 Aprile 2019 una notizia imprecisa relativamente a ALAMA PROFESSIONAL. Questo marchio è di proprietà di Beauty Application, società che fa capo a AGF88 HOLDING.

2 (40%) 1 vote[s]
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site