.
You are the visitor n. 111262397
< Home
May 082020 Gossip
 
collaborazione parrucchiere azienda

Peccato! Le Aziende produttrici in Italia non hanno approfittato della situazione del CORONAVIRUS per trovare punti comuni di collaborazione strategica fra loro a difesa della categoria del PARRUCCHIERE.

Chi più, chi meno, si è mosso in modo individuale e ovviamente non ha ottenuto alcun risultato apprezzabile.

Ogni PARRUCCHIERE ha dovuto fare da sé richieste, dimostrazioni, scioperi e rimostranze per difendere il proprio lavoro ed il proprio futuro chiedendo la riapertura anticipata dei Saloni rispetto al Giugno.

Sicuramente questo non è positivo visto poi che ciò che attende il Parrucchiere nel prossimo futuro è alquanto impegnativo:

  • espansione delle vendite al supermercato, profumerie e del “fai-da-te”
  • lavoro abusivo a domicilio in nero
  • esplosione dell’E-commerce di prodotti professionali
  • costi insopportabili e tasse inadeguate
  • obblighi igienici caotici e insostenibili
  • etc.

Aziende, rivedete le Vostre strategie se vi sta veramente a cuore il PARRUCCHIERE.

Background photo created by freepik – www.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto

  One Response to “Peccato ! Poca attenzione per il Parrucchiere dalle Aziende”

  1. Forse non avete visto cosa ha fatto la DAVINES……! Direi dal primo giorno di chiusura a oggi deve ancora fermarsi.Ha fatto di tutto per stare vicino ai propri clienti, combattendo infine per le riaperture anticipate.
    Buon lavoro.

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site