.
You are the visitor n. 107891171
< Home
Aug 152016 Gossip
 

wellness-285587_640

Le donne di tutto il mondo sono d’accordo: vale la pena sottoporsi a trattamenti estetici a patto che il risultato sia naturale. Se dalla ricerca emerge che le donne europee sono più disposte ad accettare i segni dell’invecchiamento rispetto ad asiatiche ed arabe, è pur vero che quasi tutte spendono in media 35 euro per trattamenti, soprattutto epidermici, che rallentino i segni del naturale decadimento della pelle.

Sono il 43 % delle intervistate invece ad essere ricorse a un trattamento estetico “correttivo” come i filler, cioè i riempitivi per il viso. I Paesi più propensi a queste soluzioni sono il Brasile (73 %), Messico (76 %), Thailandia (80 %). Lo spauracchio delle italiane sono soprattutto le borse sotto gli occhi (76 %) ma se potessero cambiare qualcosa del loro viso sceglierebbero il naso.

Tra le nostre connazionali il 28 % si sottoporrebbe a trattamenti al viso (potendo economicamente) e il 61 % afferma che i filler per il viso possano garantire risultati naturali, quindi accettabili.

Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site