.
You are the visitor n. 107625368
< Home
Jun 042015 Gossip
 

Capelli corti

Milioni di donne si trovano spesso davanti al dilemma “capelli lunghi o corti?”. In verità questa domanda se la pongono anche parecchi uomini. Spesso per cambiare il proprio look serve coraggio e possono passare giorni, settimane o mesi prima di trovarlo. E spesso, usciti dalla parrucchiera/barbiere, ci si ritrova insoddisfatti. In preda ai sensi di colpa. John Frieda, uno dei parrucchieri più famosi di Londra, assicura di aver trovato una semplicissima formula, basata sul viso, che è in grado di stabilire se una donna sta meglio con i capelli corti o lunghi. “E’ tutta una questione di angoli”, spiega Frieda. Si chiama ‘regola del 2.25’ e si può verificare, in pochi secondi, in qualsiasi momento. Servono solo un righello e una matita. Si prende il righello e lo si posiziona in verticale sotto l’orecchio. La matita va invece appoggiata in orizzontale sotto il mento. Dove i due si incrociano, è il punto critico. Se il righello segna meno di 2,25 pollici – ovvero 6,35 centimetri, allora vorrà dire che il vostro viso sta meglio con i capelli corti. Esempi illustri sono Halle Berry o Audrey Hepburn. Viceversa, se siamo sopra i 6,35 centimetri, significa che siete più adatte a portare i capelli lunghi, come Kim Kardsashian. Chiaramente questa è solo una regola che segue l’hair stylist dei Vip. Magari può servire a dare coraggio alle indecise, ma non potrà mai sovvertire l’inconfutabile legge dello specchio.

Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site