.
You are the visitor n. 107309960
< Home
Mar 062014 Gossip
 

parrucchieri in cda

Verona, parrucchieri, cuochi, carpentieri e chi ha la terza media: ecco chi siede nei Consigli di amministrazione degli enti: secondo il sindaco di Verona, Flavio Tosi, il titolo di studio (in questo caso la laurea) non sarebbe garanzia assoluta di competenza e preparazione; questa la replica a chi gli domandava a proposito del bando di selezione per il nuovo direttore generale di Atv. Tra i requisiti non c’è l’obbligo di possedere un diploma universitario, questo perché conta l’esperienza “sul campo”. Lo testimonierebbe anche la platea di nominati nelle aziende pubbliche e municipalizzate veronesi. Per la Fondazione “Pio legato Dalle Case” per esempio, ente che si occupa di assistenza e soccorso agli artigiani anziani o malati, è stato scelto Giovanni Solieri, di professione parrucchiere.

Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site