.
You are the visitor n. 108246848
< Home
Jul 032012 Gossip
 
Unipro
La 44esima Assemblea UNIPRO ha presentato il Rapporto Annuale 2011
sottolineando come l’attraversamento della crisi abbia portato
i fatturati del settore alla soglia dei 9 miliardi di euro (+4,4%).
 
I dati del 2011, con una crescita dei fatturati del 4,4% per un valore prossimo ai 9 miliardi e un mercato interno cresciuto del 2%, fino a superare i 9,8 miliardi, confermano la salute del comparto, nonostante disomogeneità dei canali al suo interno. Sarà la congiunturale del prossimo 12 luglio a dare risposte alle tensioni che stiamo registrando nei primi mesi dell’anno. Andrea Colli, docente di Storia economica e di impresa all’Università commerciale Luigi Bocconi di Milano, ragiona attorno a tre casi imprenditoriali del settore che rientrano nella categoria giovani o per questioni anagrafiche o per la recente costituzione del loro business: Ancorotti Cosmetics, O-PAC e Ruvén Cosmetics. Federico Grom, fondatore, assieme all’amico Guido Martinetti, della catena di gelaterie identificata con il suo cognome, racconta, invece, il caso Grom e offre una testimonianza che porta lo sguardo oltre la cosmetica. La recente indagine sulle aziende nate dopo il 1990 – approfondisce Gian Andrea Positano, Responsabile del centro studi – conferma la vitalità di un tessuto imprenditoriale che vede anche nelle nuove generazioni l’entusiasmo, la passione e la qualità di servizio che hanno animato i fondatori della cosmetica italiana. Oltre il 29% delle imprese associate ha meno di venti anni: le teenager della cosmetica ribadiscono in Italia e all’estero la competitività e l’attitudine all’investimento in innovazione che caratterizzano l’intero comparto. L’edizione 2012 del Beauty Report, il terzo Rapporto annuale sul valore dell’industria cosmetica in Italia, traccia il profilo di un settore, con riferimento all’industria, alle esportazioni e al consumo interno, ancora in positiva controtendenza rispetto agli altri comparti manifatturieri nazionali. Curato da Ermeneia, il Rapporto spiega alcune fondamentali caratteristiche settoriali, come l’anticiclicità rispetto alla congiuntura negativa e la costante propensione allo sviluppo, attraverso l’innovazione di prodotto e di servizio.
Unipro
Unipro
Unipro
Unipro
Unipro
Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site