.
You are the visitor n. 108290054
< Home
Jan 162012 Gossip
 
A bordo della nave "Concordia", che si è incagliata davanti all’isola del Giglio, c’erano anche decine di parrucchieri che avrebbero dovuto prendere parte a "Professione lookmaker", corso di formazione per hair stylist. Al termine della crociera trenta di loro avrebbero dovuto accedere ad un reality tv per la proclamazione del "Lookmaker 2012".
Rate this post / esprimi il tuo voto

  8 Responses to “Nave Costa: a bordo anche parrucchieri per un reality tv”

  1. È stata un esperienza bruttissima,non la auguro neanche al peggior nemico.ho ancora il terrore quando chiudo gli occhi!e penso che ci vorrà tempo per cancellare la terribile esperienza di costaconcordia … ora stiamo meglio grazie a dio…noi eravamo gli unici di Olbia ..

  2. Che facevano parte di Lookmaker la sfida

  3. Adesso che ho saputo che c’erano i parrucchieri per un reality,mi taglio le vene……
    E chi se ne frega del reality.

  4. Che arroganza! Sei forse invidioso di chi certe cose le fa e ci guadagna?

  5. Gent.le ANNA,
    non sono invidioso;è che certe cose ,le ho fatte prima di LEI. Le assicuro che è tutto un giro vizioso,e non certo legato alle qualità di ognuno di noi,ma…….
    Distinti saluti Sandro.

  6.  Cara ANNA  questo “sandro”non sa neanche capire un filo logico di un articolo.
    visto che siamo in un blog di parrucchieri,che si stava parlando del reality inerente alla tragedia accaduta,descritta qui su!!.quindi caro sign. sandro Legga bene prima di dire, di pensare qualcosa!!e a quanto pare non mi sembra una persona con un grande bagaglio di buona professionalità..come si permette a insinuare VIZIOSO!!vizioso di cosa?a cosa si riferisce? visto che non c’entra nel discorso,o forse ha la coda di paglia e l’ha messo come optional. avrei la curiosità di vedere lei la su’!! per vedere una sua reazione!. e chi se ne frega di lei a questo punto!insensibile e maleducato!!,ma di cosa stiamo parlando? per piacere si VERGOGNI almeno per rispetto dei naufraghi,ma sa cosa le dico,che sono abbastanza impegnato per darle anche solo un piccolo spazio di notorietà per messaggio ..distinti saluti

  7. NIKO, hai detto bene,i naufraghi sono più importanti dei parrucchieri che stavano facendo un REALITY,e meritano molto più rispetto.In quanto a professionalità,ne ho da VENDERE a te e a quelli come te!La prossima volta conta fino a dieci prima di azionare il tuo cervello….

  8. Se c’ è una persona che deve azionare il cervello è lei caro, infatti legga bene per carità neanche per la figuraccia che ha fatto! Ora capisco le tue affermazioni!e ti do’ancora un aiutino”leggi bene il primo commento”e qui ancora una volta crolla la tua professionalita’!!mi dispiace ma non sei stato attento!seconda delucidazione,peccato per te,che tutti i parrucchieri sono naufraghi! Seconda cosa IO FACCIO PARTE DI LORO,e non ti resta solo che chiedere scusa.

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site