.
You are the visitor n. 107309108
< Home
Jun 042008 Gossip
 
Le Miss fanno shopping su Corso Roma e Gallipoli va in tilt. Oggi mercoledì 04 giugno 2008 si riuniscono i giornalisti per la scelta di Miss Mondo Informazione. E’ stata una “festa della Repubblica” bella ed intensa quella vissuta ieri dalle 52 finaliste di Miss Mondo Italia 2008 che il prossimo 7 giugno si contenderanno corona e fascia e il diritto a rappresentare la nostra penisola nella finale internazionale di Miss World in programma il prossimo 4 ottobre a Kiev in Ucraina. Mattinata interamente dedicata alle prove sul palco di Piazza Moro, poi relax e pausa pranzo. Nel primo pomeriggio quadri moda e prove di ballo. Le coreografie sono curate dal regista Davide Bozzato, i balletti dal maestro Lino Perrone, la direzione artistica è di Rosaria De Simone. Alle 18.30 la “carovana della bellezza” si sposta sul Corso Roma di Gallipoli. Le miss provenienti da tutte le Regioni d’Italia, trolley alla mano, sbirciano tra le vetrine dei negozi, sgambettano tra i tanti turisti che nella giornata di festa nazionale affollavano la “città bella”. Una sorta di spettacolo nello spettacolo che per circa 15 minuti ha mandato letteralmente in tilt il traffico che già normalmente contraddistingue la città jonica. Alle 21.00, come da programma, va in scena “happy party per Miss Mondo italia 2008”. Location prescelta dall’organizzazione il “Lido San Giovanni”, storico lido Gallipolino che nel corso della sua storia ha ospitato tante icone della bellezza italiana che lo prediligevano per le loro vacanze. Di fronte all’affascinante Jonio, piatto blu più del solito e quasi compiacente per un connubio tra bellezze, cena leggera e poi miss in pista per una danza liberatoria ed utile quantomeno a stemperare la tensione in vista della kermesse finale. Oggi, 04 giugno 2008, in mattinata, riunione operativa della giuria composta solo ed esclusivamente da giornalisti di testate nazionali e regionali, per l’assegnazione della fascia speciale d Miss Mondo Informazione. Le miss avevano scelta libera per l’elaborazione di un “saggio breve giornalistico” fra tre tracce a tema d’attualità che parlavano di legalità, ambiente e ruolo della donna nella società.
Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site