.
You are the visitor n. 107909912
< Home
Mar 112008 Gossip
 

Alla fiera di Kiev

Le imprese cosmetiche italiane a Intercharm Ukraine 2008 Il paese è intrinsecamente interessante: con 50 milioni di abitanti, con i suoi ritmi di crescita costanti ed elevati e soprattutto con un mercato che sta maturando e via via acquisendo consapevolezza ed attenzione alla qualità, anche da partedi fasce sociali emergenti, le imprese esportatrici devono guardare nella sua direzione. A tutto ciò si aggiunga che la saturazione del mercato è ancora ben lontana dall’essere compiuta! Per quanto riguarda la fiera, il confronto con realtà ancora inarrivabili come Cosmoprof Asia o anche Intercharm Mosca è ancora penalizzante, ma non si può negare che in termini di area, standard espositivi, movimentoe servizi, la qualità generale dell’evento sia di tutto rispetto, considerando anche le migliorie e gli ampliamenti di questa edizione. In termini di afflusso di visitatori professionali i risultati sono stati inferiori alle aspettative, ma ciò è stato compensato da un programma di incontri B2B , organizzati da Cosmexport, che ci ha permesso di venire in contatto con realtàdistributive giovani e dinamiche, per noi molto interessanti e dotate di livello e professionalità. Il lavoro di match-making effettuato in fase pre-fiera deve essere stato particolarmente curato e per quanto riguarda le valutazioni generali sulla fiera ha sicuramente per noi fatto una certa differenza”.
kiev Commenta così la presenza di Cosmexport nell’ambito della Fiera il Presidente Carlo Baiesi: ”L’Ucraina il paese dell’area ex sovietica che sicuramente soprattutto negli ultimi 18 mesi è cresciuto in modo più rilevante.
La funzione di presidio dei mercati, in particolare di quelli emergenti, che caratterizza la natura e le funzioni del nostro consorzio ci ha portato a voler iniziare quest’anno una cauta azione in Ucraina, azione la cui entità si svilupperà nel futuro. Il paese solo recentemente, ma con molta determinazione e competenza, si sta dotando di vere strutture distributive, ed è proprio questa fase di business ancora in costruzione che intendiamo monitorare. Per cui quest’anno Cosmexport è stato presente ad Intercharm Ukraine e continuerà ad esserci nelle prossime edizioni, anche perché il bilancio di questonostro primo anno si è rivelato positivo”.
Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site