.
You are the visitor n. 108213353
< Home
Jul 272011 Gossip
 
La sentenza UE: "eBay non vigila sui falsi online"
 
L'Oréal vs cBayL’ORÉAL ha vinto un ricorso, ora anche altre aziende potrebbero fare lo stesso. È stata una lotta legale tra due colossi: da una parte L’ORÉAL, dall’altra eBay. Il gigante francese dei cosmetici ha portato davanti alla Corte di giustizia dell’Unione europea il mega-sito americano di vendite attraverso annunci economici, fondato nel 1995 e attivo in tutti i continenti attraverso 37 filiali. Ha vinto l’Oréal. Il motivo del contendere? Secodo L’ORÉAL, eBay non avrebbe controllato (e di conseguenza eliminato dal sito) tutti gli annunci in cui venivano venduti prodotti contraffatti. Profumi, creme e altri cosmetici tutto messo all’asta dagli utenti di eBay senza il minimo intervento da parte dei gestori della piattaforma, accusati di aver vigilato poco e male sulle attività legate alla violazione del trademark.
Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site