.
You are the visitor n. 106869107
< Home
Oct 292010 Gossip
 
I PRIMI 30 MARCHI- ACCESSORIES&DESIGN
AL.TEAM BIJOUX
BABYLISS PRO
BMP DESIGN
CAPELLI & CAPELLI
CINDARELLA PARIS
COLORIL
DINA MERI
DUNE 90
ELCHIM
EURO ITAL
EXTENSILK
GAMA ITALY PROFESSIONAL
GIUBRA
LABOR PRO HAIR
3ME MAESTRI ELVARES
MOROCUTTI
OM SYSTEM
PALLADIUM DESIGN
PANEMA / EXAGON
PARLUX
PININ FORBICI
QUICK TIME MÈCHES
ROILAR ABBIGLIAMENTO
TESSILTAGLIO MONOUSO
UPGRADE
WAHL
Rate this post / esprimi il tuo voto

  15 Responses to “HAIR ACCESSORIES & DESIGN
– I primi 25 marchi”

  1. Oggi è sempre più vero che la visibilità è uguale a QUALITA’. La pubblicità e il passaparola sono elementi importanti nella determinazione del successo di un articolo. Ciao, contestatemi se ne siete capaci !

  2. Pubblicatele più spesso queste graduatorie. Grazie, ciao a todo mundo

  3. Che smacco per le aziende che non sono in classifica !!!!!!!!!! Bene

  4. E tutti gli altri marchi che se la tirano tanto dove sono ? es. ghd , gamma più , eti , muster ? Perchè non ci sono ?

  5. L’assegnazione del titolo “product of excellence 2011” è ai primi TRENTA MARCHI . Gli altri vengono dopo,dopo i TRENTA .

  6. Si possono conoscere le caratteristiche dei vari articoli e i relativi prezzi a confronto ? Sarebbe molto utile. Grazie

  7. Trovi già tutto quello che cerchi (esclusi i prezzi) pubblicato in http://www.beautybazar.com CIAO

  8. Finalmente un pò di chiarezza in un mondo di furbacchioni e approfittatori

  9. In questi giorni sui giornali economici si parla sempre più spesso di “marche” e “prodotti low price”. Grazie per le indicazioni di questa classificazione.

  10. Non sempre però la qualità si associa con il prezzo ! Certamente…. quasi sempre, quindi W la classifica dei prodotti d’eccellenza.

  11. Io ritengo sia piu’ Importante la classifica precedente delle “Aziende di prodotti” non di atrezzzatura….I soldi si fanno con quelli…non con dei Phon o tosatrici o forbici…..che ne dite?
    Avere la possibilità di confrontare il listino tra i vari tubi di colore…(la percentuale di guadagna + alta per un salone)…allora si !!! che c’e da fare due conti !! Premesso che ..qualità,ricerca,professionalità prima di tutto!
    Atrimenti Tubi di colore a € 2 è pieno il mercato!!
    Buon lavoro

  12. Beh per me sono importanti tutte e due le categorie. Certamente quella dei prodotti ha una valenza superiore. In ogni caso benedetto sia chi ha avuto quest’idea . CIAO CIAO

  13. Mi piacerebbe sapere da cosa….e come… nasce questa classifica e quella dei prodotti.
    Quali sono i parametri di valutazione.
    Grazie a chi mi toglierà questa curiosità.

  14. La classifica viene stilata in base all’apprezzamento del prodotto riconosciuto dal mercato, dinamismo dell’azienda nell’innovazione R&D, attenzione alla crescita professionale dell’acconciatore con proposte di attrezzature idonee a offrire servizi qualificati ed in linea con le tecniche moderne di asciugatura attese dalla cliente finale. Rimaniamo a disposizione. La Redazione.

  15. Grazie 1000 per la risposta molto gentili……suppongo che gli stessi parametri siano utilizzati nelle Aziende di Prodotti…….!

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site