.
You are the visitor n. 107578535
< Home
Feb 182010 Gossip
 
 Il mercato mondiale dei cosmetici resiste ma soffre, e scommette su un ritorno ai livelli di crescita degli anni boom (dal 2004 al 2007) a partire dall’anno prossimo. Studi recenti sottolineano che le creme, a differenza dei prodotti per il trucco e per i capelli, che registrano progressi più moderati, hanno potenziali spazi di crescita, mentre l’unica a conoscere aumenti esponenziali è la nicchia della cosmesi bio e naturale, ancora però piuttosto marginale.
La situazione è contrastante anche a livello geografico. Se da un lato cedono l’Europa occidentale (primo mercato mondiale), il Giappone e il Nord America, decollano l ‘Asia (escluso il Giappone), l’America latina e l’Europa dell’Est, tanto che Brasile, Cina e Russia figurano ormai tra i primi dieci consumatori mondiali di prodotti di bellezza. I grandi attori del settore non stanno a guardare.L’Oréal, il gruppo leader nel mondo, dopo aver acquistato i saloni di coiffure americani Maly’s Midwest e Marshall Salon Services, non estenderà anche a quest’anno il piano di risparmi imposto nel 2009 ed aumenterà gli investimenti in ricerca e pubblicità, scommettendo su un ritorno alla crescita del giro d’affari e del risultato.
Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site