.
You are the visitor n. 107564180
< Home
Nov 282008 Gossip
 

Due anni dopo aver lanciato il progetto “hairdressers against AIDS” con la collaborazione dell’UNESCO, L’Oréal continua il suo impegno contro l’AIDS con un’iniziativa della marca professionale L’OREAL PROFESSIONNEL che coinvolge i saloni di bellezza e le loro clienti. Il 1 dicembre, in occasione della giornata mondiale di lotta contro l’AIDS, L’OREAL PROFESSIONNEL inizierà un’operazione nei saloni per aiutare l’AMREF nella lotta contro L’AIDS. Un’ operazione di solidarietà che durerà fino al 31 gennaio 2009. “Se vai in un salone L’OREAL PROFESSIONNEL e ti fai fare una mèche rossa al prezzo simbolico di 2€, contribuirai anche tu alla lotta di AMREF contro l’AIDS.” Ecco in concreto come si svolge l’iniziativa. Nei saloni partecipanti all’operazione, l’acconciatore proporrà alle clienti di : – Colorare di rosso una ciocca a un prezzo simbolico di 2€ – Inserire i 2€ nell’urna Una Ciocca Rossa, Una Speranza – Alla fine della campagna (31/01/2009), l’acconciatore verserà i fondi raccolti sul conto “Una Ciocca Rossa Una Speranza” di AMREF Flying Doctors Inoltre L’Oréal Professionnel contribuirà a sostenere il costo del prodotto utilizzato dall’acconciatore e a fine operazione verserà all’AMREF una cifra pari a 7.500 ciocche. Questa iniziativa è coerente con l’impegno di L’Oréal nella lotta contro l’AIDS, incominciata nel 1995 in collaborazione con l’Unesco con un programma di informazione sull’AIDS. Nel 1995, L’Oréal e l’UNESCO si sono unite nella lotta contro l’AIDS attraverso il progetto Hairdressers against AIDS. Il programma è volto a diffondere la conoscenza sul virus dell’AIDS, grazie ai moduli di informazione e prevenzione che L’Oréal inserisce nel quadro delle sessioni di education rivolte agli acconciatori in tutto il mondo. In Italia, 15.000 parrucchieri e studenti delle scuole professionali che collaborano con L’OREAL sono stati formati a questo programma. Per approfondimenti sulle attività di Hairdressers against AIDS, consultare il sito www.hairdressersagainstaids.com .
Rate this post / esprimi il tuo voto

 Leave a Reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)

giornale del parrucchiere official site
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site