.
You are the visitor n. 114236384
< Home
Jan 222021 Gossip
 

Agf88 Holding – GRUPPO PETTENON, eccellenza internazionale nel settore cosmetico del Professional Hair & Skin Care, annuncia la nomina di MARIANNA SORIANI come Chief Communication Officer con responsabilità sia della divisione professionale della Holding, nello specifico Pettenon Cosmetics S.p.A., sia della divisione Mass Market, Beauty Application s.r.l. nell’ambito della strategia di digital transformation e di sviluppo della notorietà dei brand in portafoglio. Marianna Soriani avrà la responsabilità della nuova divisione di Comunicazione, che comprende Digital, E-commerce, Comunicazione Corporate e di Brand.

5 (100%) 1 vote[s]
Jan 182021 Gossip
 

L’E-MAIL MARKETING è ancora il metodo business più efficace per raggiungere le persone che hanno espresso interesse per il tuo prodotto o per il tuo sito web. Per questo ancora oggi è davvero imbattibile.

Infatti l’utilizzo di questo mezzo raccoglie diversi tipi di servizi:

  • E-mail inviate per la fidelizzazione del cliente
  • E-mail utilizzate con lo scopo di convincere clienti già acquisiti da tempo ad acquistare prodotti o servizi
  • E-mail inviate con l’intento di acquisire nuovi clienti

Quali sono gli obiettivi di business che si raggiungono con l’E-MAIL MARKETING ?

L’ E-MAIL MARKETING può aiutare a raggiungere 3 categorie principali di obiettivi business:

  • La CONVERSIONE (la scelta del cliente verso un prodotto e/o un servizio)
  • FIDELIZZAZIONE del cliente verso il Brand
  • BRAND AWARENESS (la consapevolezza del marchio)

La POSTA ELETTRONICA è un ottimo canale di comunicazione perché è percepito come uno spazio privato e personalizzato.

Inviando messaggi direttamente nella casella di posta elettronica del potenziale cliente, si ha un’opportunità unica di far parte della sua sfera quotidiana di attività.

COMUNICARE in questo modo fa sì che il messaggio sia diretto e impattante, anche più di un post visto sui social media, dove peraltro non si può essere sicuri della “ricezione visiva” del messaggio.

Il ritorno di investimento dell‘E-MAIL MARKETING riesce a raggiungere infatti almeno il doppio rispetto al 28% dei social media. L’unica regola per rispettare questi risultati è l’IMPORTANZA dei CONTENUTI che devono essere di qualità e avere un enorme valore.

Quando si tratta di connettersi con i propri vecchi clienti e futuri clienti, non c’è canale con una portata più ampia della posta elettronica.

IMPORTANTE per l’E-MAIL MARKETING

Almeno il 90% delle e-mail viene recapitato alla casella di posta del destinatario, mentre solo il 2% dei fan di Facebook vede i post nei loro news feed. Questo perché un social come Facebook decide un limite sul numero delle volte in cui i post possano apparire sulle pagine degli utenti (nel tentativo di guidare i brand a investire di più sulle ADV a pagamento). Questo può costituire un ostacolo comunicativo tra il marchio ed il potenziale cliente. Al contrario è dimostrato che l’E-MAIL MARKETING garantisce che il messaggio sia stato ricevuto.

CONVERSIONE dell’E-MAIL MARKETING

Quando si parla di CONVERSIONE è chiaro che non esiste un canale più potente delle e-mail.

Vi spieghiamo perché: la conversione tramite E-MAIL MARKETING viene calcolata attraverso l’analisi del tasso medio di CLICK-THROUGH RATE (CTR) ovvero la percentuale di CLICK ad una precisa chiamata all’azione (CALL TO ACTION). Solitamente il tasso medio di CTR di una campagna e-mail è di circa il 3% (sul totale dei destinatari) mentre il tasso medio di CTR di un post social è di circa lo 0,5%.

Ciò significa che è 6 volte più probabile che qualcuno clicchi sul sito web tramite un messaggio e-mail che tramite un post pubblicato su Facebook.

Marketing vettore creata da stories – it.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 262020 Gossip
 
comunicazione

Come preparare una strategia per il DOPO-CORONAVIRUS ?

Cosa servirà? Servirà lavorare sulle capacità di COMUNICAZIONE, di RELAZIONE con i Clienti, sul fare MARKETING…cose che alcuni già facevano, altri no.

Quando domani finirà tutto , servirà una miccia che faccia esplodere la voglia di andare a fare shopping, andare fuori a cena, ritornare dal Parrucchiere.

Serviranno occasioni, promozioni, ma non solo: saremo facilitati perché ci sarà voglia di spensieratezza. Quello che sta accadendo ora è totalmente sconosciuto: ha a che fare con la Salute, il contatto fra le persone, la loro libertà di muoversi e di scegliere.

La gente avrà sicuramente meno soldi ma le aziende non dovranno stringere i cordoni della borsa. Dovranno anzi essere assolutamente pro-attive, perché dovranno far ripartire la macchina.

Quando il mercato tira è ovvio che qualsiasi cosa fai va bene.
Ma ora per le Aziende dovrà essere valido il concetto di non seguire l’onda ma di crearla:

NON SEGUIRE l’ONDA ma CREALA.

Photocredits from freepik

4 (80%) 2 vote[s]
Feb 272020 Gossip
 
ADV strategy - investire in pubblicità

Dopo il posticipo del COSMOPROF WORLDWIDE di Bologna le aziende devono comunque mantenere il ritmo del fatturato come da previsioni

L’annullamento e il conseguente posticipo del COSMOPROF porterà inevitabilmente ad una crescita dell’INFORMAZIONE, sia con i classici media che con quelli web. Le Aziende hanno assoluta necessità di comunicare subito tutte le loro novità per mantenere il ritmo del fatturato come da previsioni.

Persa in questo momento l’occasione della FIERA più importante, bisogna cercare alternative immediate per sostituire il business che avrebbe scatenato il COSMOPROF.

Nel settore dell’hairstyling il PRODOTTO NOVITA’ è assolutamente una necessità per placare la fame costante di innovazione che il mercato professionale si aspetta.

…E ci vuole pubblicita’, tanta pubblicita’ !!
Aspettando la nuova data del COSMOPROF, allo scopo pubblicitario puoi usare:

  • GLOBElife
  • BEAUTY BAZAR
  • TOP HAIRSTYLISTS – in edicola
  • STILECAPELLI – in edicola
  • DEM MARKETING a Grossisti / Parrucchieri – Italia / Estero
Globelife.com
Rate this post / esprimi il tuo voto

Discover all the articles
Scopri tutti gli articoli

@COSMOPROF BOLOGNA @investimenti @marketing @pubblicità @strategia marketing
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site