.
You are the visitor n. 111162302
< Home
May 182020 Gossip
 

Il Dpcm ( COVID-19 ) del 17 Maggio, accordato con le Regioni, si applica dal 18 Maggio

riapertura coronavirus

Ecco le indicazioni da seguire dal 18 Maggio:

  • Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione.
  • Consentire l’accesso dei clienti solo tramite prenotazione, mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 gg.
  • Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura >37,5 °C.
  • La permanenza dei clienti all’interno dei locali è consentita limitatamente al tempo indispensabile all’erogazione del servizio o trattamento. Consentire la presenza contemporanea di un numero limitato di clienti in base alla capienza del locale (vd. punto successivo).
  • Riorganizzare gli spazi, per quanto possibile in ragione delle condizioni logistiche e strutturali, per assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione sia tra le singole postazioni di lavoro, sia tra i clienti.
  • L’area di lavoro, laddove possibile, può essere delimitata da barriere fisiche adeguate a prevenire il contagio tramite droplet.
  • Nelle aree del locale, mettere a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani dei clienti e degli operatori, con la raccomandazione di procedere ad una frequente igiene delle mani. Eliminare la disponibilità di riviste e materiale informativo di uso promiscuo.
  • L’operatore e il cliente, per tutto il tempo in cui, per l’espletamento della prestazione, devono mantenere una distanza inferiore a 1 metro devono indossare, compatibilmente con lo specifico servizio, una mascherina a protezione delle vie aeree (fatti salvi, per l’operatore, eventuali dispositivi di protezione individuale ad hoc come la mascherina FFP2 o la visiera protettiva, i guanti, il grembiule monouso, etc., associati a rischi specifici propri della mansione)
  • In particolare per i servizi di estetica, nell’erogazione della prestazione che richiede una distanza ravvicinata, l’operatore deve indossare la visiera protettiva e mascherina FFP2 senza valvola.
  • L’operatore deve procedere ad una frequente igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche (prima e dopo ogni servizio reso al cliente) e utilizzare camici/grembiuli possibilmente monouso per gli estetisti. I guanti devono essere diversificati fra quelli utilizzati nel trattamento da quelli usualmente utilizzati nel contesto ambientale.
  • Assicurare una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici di lavoro prima di servire un nuovo cliente e una adeguata disinfezione delle attrezzature e accessori. Igienizzazione delle postazioni di lavoro dopo ogni cliente. Assicurare regolare pulizia e disinfezione dei servizi igienici.
  • Favorire il regolare e frequente ricambio d’aria negli ambienti interni ed escludere totalmente, per gli impianti di condizionamento, la funzione di ricircolo dell’aria.
  • Sono inibiti, dove presenti, l’uso della sauna, il bagno turco e le vasche idromassaggio.
  • La postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche (es. schermi); in alternativa il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione gel igienizzante per le mani. In ogni caso, favorire modalità di pagamento elettroniche, eventualmente in fase di prenotazione.

    Fonte: ANSA

Woman photo created by freepik – www.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
May 052020 Gossip
 

Preparati per la riapertura !

no ozono
sanificazione ambientale

KILLER VIRUS
è il decontaminatore ambientale che utilizza una tecnologia avanzata per la sanificazione dell’aria da virus e batteri. Integra perfettamente i dispositivi interni di protezione oggi consigliati come maschera chirurgica, occhiali protettivi, guanti chirurgici, copri-scarpe, igienizzante mani, etc.

dispositivo protezione

CARATTERISTICHE e BENEFICI
della TECNOLOGIA AMERICANA
(già USATA dalla NASA per le sue navicelle)
 per la SANIFICAZIONE e DECONTAMINAZIONE AMBIENTALE
KILLER VIRUS

  • La tecnologia di KILLER VIRUS distrugge oltre il 99,9% di tutti i contaminanti presenti sulle superfici e nell’aria.
  • Distrugge COVbatterivirusfumo e odori
  • Riduce i portatori di contaminazione e gli allergeni trasportati dall’aria che possono scatenare asma e sintomi allergici.
  • Ogni ora riesce a decontaminare in continuità un volume di ambiente tra i 140m2 e 160m2.
  • Semplice da installare
  • Non necessita di prodotti chimici aggiuntivi.

COME FUNZIONA KILLER VIRUS

è un dispositivo per la filtrazione e disinfezione continua dell’aria interna e quella intorno alla persona. Processa fino a 410 m3/h di aria interna in fasi diverse. Dapprima l’aria è filtrata con filtri HEPA che trattengono il 99,9% di micro particelle fino a 0,1 micron e poi trattata con un processo di fotocatalisi in TiO2 con luce UVC con Band-Gap.

IMPORTANTE:
KILLER VIRUS non annulla gli obblighi di legge sull’utilizzo degli accessori prescritti (maschere, guanti, etc.) ma ne completa gli effetti in maniera totale e globale nella sanificazione dell’ambiente.

Prepara la RIAPERTURA
del tuo SALONE
nel miglior modo possibile e sicuro
per TE e per i tuoi CLIENTI

CONTATTACI
telefono: 0331 1706328 | e-mail: info@globelife.com

L’articolo raffigurato è puramente indicativo. Non è ancora commercializzato al pubblico ma è distribuito in presidi sanitari. Sono però possibili le prenotazioni.

andratuttobene
Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site