.
You are the visitor n. 111831302
< Home
Jun 302020 Gossip
 
Luigi Forestiero Presidente FIAM

Cari Colleghi d’Italia ho creato con orgoglio e passione: F.I.A.M. Italia. La Federazione Italiana Acconciatori Misti si propone come Federazione appunto, volta a rappresentare ed innovare il settore della moda italiana con particolare attenzione al mondo dell’Hairstyling e Barber.

Le competenze maturate dalle diverse partecipazione in manifestazioni di settore, e come formatore, e come giurato e come Presidente di Giuria, in eventi Nazionali ed internazionale, mi hanno portato ad avere una visione d’insieme proiettata alla continua ricerca dell’innovazione.

La F.I.A.M. ha come principio di base, la serietà professionale, il rispetto e la Trasparenza, ogni membro che ne fa parte o che ne entrerà dovrà riconoscere tali principi come punti cardini.

Dal punto di vista operativo, garantiamo agli affiliati un pacchetto formativo, guidato da Stilisti di fama mondiale, oltre che la preparazione alle competizioni, maschili e/o femminili. la preparazione di live show su passerelle nazionali ed internazionali. Questo ed altro ancora per gli affiliati!

F.I.A.M., Il nuovo che Avanza!

Luigi Forestiero | Presidente Mondiale F.I.A.M.

Richiedi Informazioni: info@globelife.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 062020 Gossip
 

Settore industriale cosmetico Made in Italy: previsioni positive per il 2020

L’industria cosmetica è un settore fiorente per l’economia italiana che nell’arco del tempo ha saputo distinguersi per le dinamiche positive e spesso acicliche. Le previsioni per la chiusura del 2019 segnalano infatti un fatturato globale che tocca gli 11,6 miliardi di euro e in crescita di oltre 2 punti percentuali rispetto all’anno precedente; le esportazioni superano il 40% di questo valore confermando quanto i prodotti delle nostre aziende siano apprezzati e riconosciuti per la loro qualità, sicurezza e innovazione in tutto il mondo. La bilancia commerciale continua a registrare anno dopo anno nuovi record e per il 2020 segnerà un ulteriore +5,5% per un valore di 2,9 miliardi, ponendoci nel confronto con altri settori solo dopo moda e vino.

Image from http://Woman photo created by Racool_studio – www.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site