.
You are the visitor n. 112957385
< Home
Oct 142020 Gossip
 
imprese_covid

Forse il COVID19 ha accellerato alcuni processi di vendita di alcune aziende : oggi Z-ONE CONCEPT (PANZERI DIFFUSION Srl) è stata acquisita dal fondo europeo BLUEGEM ed entrerà nel gruppo POOL SERVICE-MEDAVITA, già acquisito anni fa dallo stesso fondo di investimento.

Altri BRAND, che hanno affidato alle banche d’affari un mandato di esplorazione per la loro cessione, sono in procinto di cambiare la proprietà e la guidance.

Speriamo che tutto questo faccia bene al settore, portando nuova managerialità e nuovo spirito d’impresa oltre che un futuro più sicuro.

Sfondo vettore creata da starline – it.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
Jul 142020 Gossip
 

La Conferenza delle Regioni aggiunge un altro tassello per il ritorno alla normalità dopo il blocco per l’emergenza COVID.

Sarà di nuovo possibile sfogliare giornali e riviste nei Saloni di Parrucchieri e Barbieri.

Tutto a patto che si igienizzino le mani e nel caso della distanza ravvicinata, si usino le mascherine.

Donna foto creata da freepik – it.freepik.com

5 (100%) 1 vote[s]
Jun 112020 Gossip
 

Beardburys Streamer Gun è lo strumento che consente di pulire e disinfettare il posto di lavoro e gli strumenti in modo rapido, efficiente e sicuro tra servizio e servizio o tra un cliente e il successivo

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha indicato questo metodo sicuro ed efficiente per combattere il CORONAVIRUS, che è anche una soluzione molto economica, aiutando i barbieri e i parrucchieri in questa situazione difficile e sfavorevole, per disinfettare il salone.

L’OMS raccomanda infatti di miscelare 30 ml di candeggina comune, la candeggina che abbiamo a casa senza detersivo, per ogni litro d’acqua.

GUARDA IL VIDEO

Da utilizzare solo con una miscela di:
• 7,5 ml di comune candeggina
• 250 ml di Acqua Distillata

Capacità serbatoio acqua: 260 ml
Potenza: 1200 w
Tipo di spina: Europea (220v),
Voltaggio: 220v/240v 50 HZ
Volume spray: 22 ml/min
Cavo: ca. 3 m

Per maggiori informazioni info@globelife.com

5 (100%) 1 vote[s]
Jun 042020 Gossip
 

Orari Flessibili per la FASE 2 per Parrucchieri, Estetiste e Tatuatori

Aperti 7 giorni su 7

I negozi ed i saloni di acconciatura ed i centri estetici potranno tenere aperto tutta la settimana, a orario continuato dalle 7 del mattino alle 22 di sera. Ogni attività di questo settore potrà quindi gestire le aperture come preferisce, fino a un massimo di 14 ore al giorno.

Lo hanno chiesto i titolari delle licenze legate al benessere e alla cura della persona, negozi che dalla riapertura hanno registrato dei boom di richieste, ma possono accogliere solo pochi clienti alla volta per via delle restrizioni di sicurezza imposte in vigore.

Fonte | Il Giorno | Milano

Mockup psd created by rawpixel.com – www.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
May 182020 Gossip
 

Il Dpcm ( COVID-19 ) del 17 Maggio, accordato con le Regioni, si applica dal 18 Maggio

riapertura coronavirus

Ecco le indicazioni da seguire dal 18 Maggio:

  • Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione.
  • Consentire l’accesso dei clienti solo tramite prenotazione, mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 14 gg.
  • Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura >37,5 °C.
  • La permanenza dei clienti all’interno dei locali è consentita limitatamente al tempo indispensabile all’erogazione del servizio o trattamento. Consentire la presenza contemporanea di un numero limitato di clienti in base alla capienza del locale (vd. punto successivo).
  • Riorganizzare gli spazi, per quanto possibile in ragione delle condizioni logistiche e strutturali, per assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione sia tra le singole postazioni di lavoro, sia tra i clienti.
  • L’area di lavoro, laddove possibile, può essere delimitata da barriere fisiche adeguate a prevenire il contagio tramite droplet.
  • Nelle aree del locale, mettere a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani dei clienti e degli operatori, con la raccomandazione di procedere ad una frequente igiene delle mani. Eliminare la disponibilità di riviste e materiale informativo di uso promiscuo.
  • L’operatore e il cliente, per tutto il tempo in cui, per l’espletamento della prestazione, devono mantenere una distanza inferiore a 1 metro devono indossare, compatibilmente con lo specifico servizio, una mascherina a protezione delle vie aeree (fatti salvi, per l’operatore, eventuali dispositivi di protezione individuale ad hoc come la mascherina FFP2 o la visiera protettiva, i guanti, il grembiule monouso, etc., associati a rischi specifici propri della mansione)
  • In particolare per i servizi di estetica, nell’erogazione della prestazione che richiede una distanza ravvicinata, l’operatore deve indossare la visiera protettiva e mascherina FFP2 senza valvola.
  • L’operatore deve procedere ad una frequente igiene delle mani con soluzioni idro-alcoliche (prima e dopo ogni servizio reso al cliente) e utilizzare camici/grembiuli possibilmente monouso per gli estetisti. I guanti devono essere diversificati fra quelli utilizzati nel trattamento da quelli usualmente utilizzati nel contesto ambientale.
  • Assicurare una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici di lavoro prima di servire un nuovo cliente e una adeguata disinfezione delle attrezzature e accessori. Igienizzazione delle postazioni di lavoro dopo ogni cliente. Assicurare regolare pulizia e disinfezione dei servizi igienici.
  • Favorire il regolare e frequente ricambio d’aria negli ambienti interni ed escludere totalmente, per gli impianti di condizionamento, la funzione di ricircolo dell’aria.
  • Sono inibiti, dove presenti, l’uso della sauna, il bagno turco e le vasche idromassaggio.
  • La postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche (es. schermi); in alternativa il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione gel igienizzante per le mani. In ogni caso, favorire modalità di pagamento elettroniche, eventualmente in fase di prenotazione.

    Fonte: ANSA

Woman photo created by freepik – www.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
May 142020 Gossip
 

Cosa dovresti sapere e cosa non ti hanno detto. Solo gli originali hanno il marchio CERIOTTI !

sterilizzazione uv-c

Negli ultimi mesi sono sorte molte domande e richieste in merito alla sterilizzazione UV-C e improvvisamente il mercato è diventato sovraffollato di lampade UV-C.

È un peccato vedere speculazioni economiche in un momento così tragico, e noi di Ceriotti sentiamo questo argomento particolarmente vicino, poiché mettiamo il nostro nome e la nostra reputazione al di sopra di tutti gli aspetti economici.

Sterilizzatore uv-c

Riteniamo importante chiarire alcuni punti, affinché tu possa fare una scelta consapevole.

1) Cosa sono gli UV-C:
UV-C è un sottotipo di radiazione UV con una lunghezza d’onda compresa tra 200 e 300 nm. Solo in questo intervallo, i raggi UV-C hanno un effetto fotolitico sugli acidi nucleici di batteri, germi e virus.
Le lampade UV per unghie o per respingere gli insetti “sembrano” lampade UV-C, ma non hanno alcun effetto sterilizzante.
Quale lampada è installata nel tuo sterilizzatore?

2) Brand VS NO-Brand:
per garantire la sicurezza dei propri dispositivi Ceriotti utilizza solo lampade prodotte dalle migliori marche mondiali come OSRAM, PHILIPS e SANKYO DENKI che forniscono certificati affidabili riguardanti le loro lampade; queste lampade hanno anche una durata più lunga rispetto a quelle “no-brand”.
Chi ha messo il proprio nome sul tuo sterilizzatore?

3) Sicurezza di uno sterilizzatore UV-C:
anche le cellule della pelle contengono acidi nucleici ed è per questo che esporle alle radiazioni UV-C è estremamente pericoloso.
Se il tuo dispositivo non ha interruttori di sicurezza che spengono la lampada una volta aperto, o se la luce UV-C è esposta (come in alcuni prodotti che dichiarano di poter essere usati per la disinfezione degli ambienti) di sicuro NON è UV-C.
Chi garantisce il tuo dispositivo?

Non perdere l’occasione di prenotare il tuo sterilizzatore UV-C originale Ceriotti; le code si allungano e la disponibilità di dispositivi di qualità è scarsa.
Questo è il momento di investire nel tuo salone!

Per sapere dove acquistare e per essere certi di acquistare l’originale, contattaci:
CERIOTTI
www.ceriotti.it | info@ceriotti.it | +39 02 93561413
Via Moscova 21 | Rho, Mi 20017 | Italy

Rate this post / esprimi il tuo voto
May 122020 Gossip
 

Prenota ora il Tuo appuntamento con le nostre APP

Non fare code, lascia un Tuo messaggio, chiedi di quali servizi hai bisogno, indica il giorno e l’ora preferiti, il Tuo PARRUCCHIERE ti confermerà il TUO APPUNTAMENTO !

Rate this post / esprimi il tuo voto
May 122020 Gossip
 

La FASE 2 scatta e Karine apre il salone a mezzanotte

salone parrucchiere

Anche la Francia è entrata finalmente nella FASE 2 CORONAVIRUS e dopo oltre 50 giorni di lockdown, KARINE GRANGER, parrucchiera di Clichy-la-Garenne ( Hauts-de-Seine, a nord di Parigi) ha deciso di riaprire i battenti del proprio salone a mezzanotte e un secondo, senza perdere nemmeno un minuto. Sicuramente un modo per celebrare la fine dei due mesi di lockdown, ma anche un modo per offrire la possibilità di tagliarsi i capelli fin da subito, e sostenere la sua attività, duramente colpita dalla crisi.

L’ingegnosa professionista aveva già avvertito i suoi 830 clienti dell’idea per una maratona notturna, fissata tra domenica e lunedì, scegliendo un orario più che straordinario, e rimettendo in pista tutti i ferri del mestiere: forbici, spazzole, asciugacapelli, rimasti per troppi giorni nel cassetto. Il successo è stato immediato, nonostante i prezzi non proprio a buon mercato, Karine è riuscita ad ottenere il “SOLD OUT” in poco tempo.

All’interno del Salone ha potuto accogliere solo un massimo di cinque clienti e due dipendenti (contro dodici e quattro in tempi normali). Karine ha tagliato capelli ed operato straordinarie messe in piega fino all’alba, prima di lasciare il posto ai dipendenti. Oltre agli incassi, per il Salone di Karine è stata anche una straordinaria idea di comunicazione, che spera la allontanerà dal fallimento della sua attività.

Fonte: ANSA | Politica

Fashion photo created by freepik – www.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
May 082020 Gossip
 
negozi chiusi

Ieri, in conferenza Stato-Regioni, gli Enti territoriali hanno approvato un ordine del giorno che chiede al Governo la RIAPERTURA dall’11 MAGGIO per il commercio al dettaglio, e dal 18 MAGGIO la definizione dei calendari completi delle RIAPERTURE, Regione per Regione, di bar, ristoranti, parrucchieri.

Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site