.
You are the visitor n. 111291950
< Home
May 122020 Gossip
 

La FASE 2 scatta e Karine apre il salone a mezzanotte

salone parrucchiere

Anche la Francia è entrata finalmente nella FASE 2 CORONAVIRUS e dopo oltre 50 giorni di lockdown, KARINE GRANGER, parrucchiera di Clichy-la-Garenne ( Hauts-de-Seine, a nord di Parigi) ha deciso di riaprire i battenti del proprio salone a mezzanotte e un secondo, senza perdere nemmeno un minuto. Sicuramente un modo per celebrare la fine dei due mesi di lockdown, ma anche un modo per offrire la possibilità di tagliarsi i capelli fin da subito, e sostenere la sua attività, duramente colpita dalla crisi.

L’ingegnosa professionista aveva già avvertito i suoi 830 clienti dell’idea per una maratona notturna, fissata tra domenica e lunedì, scegliendo un orario più che straordinario, e rimettendo in pista tutti i ferri del mestiere: forbici, spazzole, asciugacapelli, rimasti per troppi giorni nel cassetto. Il successo è stato immediato, nonostante i prezzi non proprio a buon mercato, Karine è riuscita ad ottenere il “SOLD OUT” in poco tempo.

All’interno del Salone ha potuto accogliere solo un massimo di cinque clienti e due dipendenti (contro dodici e quattro in tempi normali). Karine ha tagliato capelli ed operato straordinarie messe in piega fino all’alba, prima di lasciare il posto ai dipendenti. Oltre agli incassi, per il Salone di Karine è stata anche una straordinaria idea di comunicazione, che spera la allontanerà dal fallimento della sua attività.

Fonte: ANSA | Politica

Fashion photo created by freepik – www.freepik.com

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 062019 Gossip
 

Ispirazione internazionale per l’ultima collezione TREND REPORT 2020 by TONI&GUY

Un tributo ai capelli e alla moda, profondamente connessi, TONI&GUY TREND REPORT 2020 è una collezione di SEI diversi tagli e colori, QUATTRO trend individuali, che comprendono TRE look maschili e QUATTRO look editoriali.
Gli esperti del Team Artistico Internazionale per la prima volta hanno saputo sapientemente applicare le regole dell’alta sartoria: forme, texture ed anche colori, ai capelli, mescolando trend che provengono direttamente dalle passerelle degli ultimi 12 mesi.
Creata, avendo ben in mente le necessità dei clienti di tutto il mondo, per rendere questi trend adatti ad ogni stagione, la collezione TREND REPORT
2020
rappresenta appieno la giocosità e la varietà della moda di oggi che è diventata una vera forma di espressione individuale.

“La collezione di quest’anno ha molti elementi
diversi: dalla bellezza e morbidezza dei capelli
femminili a look più forti e molto riconoscibili. Ogni
cosa però riflette i più grandi trend, non solo che
abbiamo visto in questa stagione, ma che
prevediamo essere molto presenti nel 2020.
È un modo perfetto per celebrare i nostri 15 anni
come Official Sponsor della London Fashion Week
”.

Sacha Mascolo-Tarbuck / Global Creative Director

Ciò che rende questa collezione interessante è la varietà di tagli eclettici, di colori e di stili; tutto inoltre può essere sempre facilmente personalizzato in base alle caratteristiche dei capelli di ciascun cliente.

La fotografia e lo stile rendono omaggio ad alcune delle più grandi icone fashion dei nostri tempi, mentre i colori sullo sfondo prendono ispirazione dalla natura e da una delicata palette di toni beige-on-beige. Tutto questo crea un forte contrasto con styling e accessori personalizzati, mixati con intrecci intricati, ruches e increspature che evocano sentimenti
romantici, raffinatezza e self-confidence.

5 (100%) 1 vote[s]
Sep 192019 Gossip
 

L’ORÉAL aprirà a PARIGI (PARIS) per l’inizio del 2020, il REAL CAMPUS by L’ORÉAL, puntando su apprendistato e formazione.

Gli studenti saranno formati a taglio, colore e piega ma anche alla gestione e management dei negozi, offrendo così un BACHELOR di Coiffure ed un DIPLOMA di livello BAC+3. Il programma inoltre insegnerà il ruolo dell’economia digitale nella gestione quotidiana di un salone di parrucchieri.

REAL CAMPUS punta a formare 10 mila giovani in dieci anni e spera di contribuire a risolvere la crisi che attraversa in Francia la professione del parrucchiere, un mestiere che “non attira più“. La filiera dà lavoro a 184 mila persone solo in Francia, ma fatica a occupare i 10 mila posti di apprendista che si rendono disponibili ogni anno, mentre 7 mila tra saloni e negozi chiudono i battenti.

Rilanciare il settore è un imperativo anche per L’ORÉAL , che realizza il 12% dei suoi 27 miliardi di euro di fatturato grazie ai prodotti professionali per capelli e che da anni si confronta con la crisi della filiera.

5 (100%) 1 vote[s]
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site