.
You are the visitor n. 117403313
< Home
May 062021 Gossip
 

Arrivano sempre segnali positivi da saloni che si trasformano e offrono una rinnovata bellezza alle clienti. Oggi Vi portiamo in Toscana, da MAISON MIRACLE, salone TOP HAIRSTYLISTS di Scandicci (Firenze).

Abbiamo chiesto a Stefano Mazzotta come ha affrontato la riapertura della sua attività dopo il lockdown di questa primavera e la risposta è stata: “Con l’inaugurazione virtuale del nuovo brand MAISON MIRACLE! L’ho fatta l’11 Aprile, quando la Toscana era ancora in zona rossa, e ho presentato il “SISTEMA di BELLEZZA per la RICONQUISTA del TUO STILE” alle clienti fin dal primo giorno di riapertura, domenica 18 Aprile. Ho pensato…è facile uscire dal parrucchiere con colore e piega appena fatti ed essere perfetti, ma il problema si presenta a casa nei giorni successivi, dove bisogna cercare di mantenere il tutto, arrangiandosi con i propri strumenti. Con il sistema che abbiamo messo a punto nella MAISON MIRACLE la donna saprà mantenere il suo look sia sotto l’aspetto stilistico che del colore”.

Bell’idea! Ecco che le clienti escono dal salone orgogliose per la rinnovata crescita del proprio parrucchiere, si sentono importanti, più belle più a lungo, grazie al nuovo SISTEMA di BELLEZZA. E prima di uscire, non vogliono mai perdere il nuovo rito della FOTO ALLA POLTRONA!

MAISON MIRACLE
Via Maria Enriquez Agnoletti 11-13 – 50018 Scandicci (FI)
Tel. +39 055253153


VISTO SU

top hairstylists vogue
4 (80%) 1 vote[s]
Sep 302020 Gossip
 
cosmetica-italia

Indagine congiunturale di COSMETICA ITALIA : le proiezioni di chiusura anno prevedono un calo del fatturato del -11,6%

Milano, 29 settembre 2020 – L’Indagine congiunturale presentata oggi dal Centro Studi di Cosmetica Italia delinea un panorama diverso dalla rilevazione pre-Covid e offre un’analisi delle principali ripercussioni che l’emergenza sanitaria ha avuto sul settore cosmetico.

Il 2020 era infatti iniziato con una sostanziale tenuta degli indicatori economici, situazione completamente ridefinita dal lockdown e dalla rimodulazione delle dinamiche di mercato.

Decisiva la resilienza del settore e la capacità di reazione delle aziende che interpretano i cambiamenti in atto nelle abitudini di acquisto e nei canali.

A fine anno si stima che il fatturato globale del settore cosmetico registrerà una contrazione dell’11,6% per un valore di 10,5 miliardi di euro; a condizionare questo risultato è il mercato interno (-9,3%), ma soprattutto l’export che segna un calo del -15%.

Le previsioni di chiusura anno per l’acconciatura professionale indicano un -29%, per l’estetica si stima un -28,3%, mentre la profumeria si vedrà ulteriormente indebolita con un -24% rispetto al 2019.

L’E-Commerce è il solo canale a registrare una crescita stimata del +35% per fine anno, dovuto all’andamento positivo degli ultimi mesi, rivelando notevoli novità sulle abitudini di consumo.

Terme foto creata da freepik – it.freepik.com

5 (100%) 1 vote[s]
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site