.
You are the visitor n. 109225970
< Home
Mar 132014 Gossip
 

haircafe

HAIRCAFÉ: il FORUM-BLOG di GLOBElife

Ogni giorno nuovi articoli, curiosità e notizie frizzanti sul mondo della moda.
Restare aggiornati è facile e divertente!

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 132014 Gossip
 

Parrivecchio

Il vincitore del Trend Vision Award 2013 è l’hairstylist palermitano Giorgio Parrivecchio. Giorgio ha partecipato a Roma al prestigioso concorso nella categoria riservata ad acconciatori dai 18 ai 30 anni d’età̀, ed è stato premiato per aver creato il miglior il look, che interpreta al meglio una delle tendenze proposte nel Trend Vision 2013, organizzato dalla multinazionale Wella Professionals. Oltre sessanta i concorrenti, provenienti da tutta Italia, che si sono proposti alla giuria di esperti. Giorgio Parrivecchio però è di nuovo al lavoro perché è stato scelto da una Giuria Internazionale a rappresentare l’Italia nell’incontro che si svolgerà il prossimo maggio nella città di Francoforte, in Germania. In quella kermesse si affronteranno i migliori 15 vincitori nazionali di tutto il pianeta.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 132014 Gossip
 

fattura

Quando una ditta vende tramite e-commerce non esiste l’obbligo di emissione della fattura, essendo l’operazione assimilabile alle vendite per corrispondenza. Sarà sufficiente annotare l’importo nel registro dei corrispettivi (risoluzione n.274/E del 5 novembre 2009 dell’agenzia delle Entrate). Le spese di trasporto, essendo accessorie all’operazione principale, sono soggette allo stesso regime impositivo.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 122014 Gossip
 

Inebrya

Giorno dopo giorno i capelli subiscono l’aggressione di molteplici fattori di stress, che ne compromettono salute e bellezza:

  • Ripetuti trattamenti chimici (colorazioni, decolorazioni, stiratura, permanenti, ecc.)
  • Fattori ambientali (smog, fumo, umidità, radiazioni UVA e UVB)
  • Stress meccanico causato da frequenti o eccessivi colpi di spazzola
  • Stress termico per l’uso frequente di phon e piastre
  • Stile di vita sempre più frenetico con carenze dietetiche e vitaminiche
  • Perdita naturale di materiale proteico e lipidico legata al passare del tempo

I capelli risultano quindi sfibrati, rinsecchiti, impoveriti e svuotati delle sostanze proteiche e minerali fisiologiche, apparendo quindi fragili, opachi, spenti e con doppie punte, alcuni capelli risultano talmente danneggiati e fragili che i normali trattamenti ristrutturanti quotidiani non riescono a riparare efficacemente.

SHECARE è il rinnovato programma di riparazione capillare profonda di INEBRYA, a base di formulazioni ultra delicate ad altissima tecnologia e potenziate con Cellule Staminali d’Uva e Micro-Cheratina. La sinergia dei principi attivi favorisce il processo di CHERAGENESI (rigenerazione proteica) interna e strutturale della fibra del capello, grazie all’apporto di materia cheratinica e di sostanze ricostituenti anche nelle zone più impoverite e profonde.

Inebrya

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 122014 Gossip
 

Wella - Vinokurov

Wella - VinokurovWella - VinokurovWella - VinokurovWella - VinokurovWella - Vinokurov

Wella - VinokurovWella - VinokurovWella - VinokurovWella - VinokurovWella - Vinokurov

A Febbraio Assisi ha ospitato oltre 600 stilisti provenienti da tutta l’Italia per assistere all’evento “Neon light. Feel the Beat” organizzato da Hair Beauty e sponsorizzato da WELLA. Ospite d’onore della giornata Dmitry Vinokurov, stilista russo di fama mondiale ed tra i più importanti stilisti WELLA, che ha condiviso i segreti, i consigli e la sua passione per la moda capelli. Al Lyrick Theatre di Assisi, lo stilista russo ha proposto la sua nuova collezione durante uno show davvero spettacolare. Sulla passerella, 18 modelle hanno presentato mix innovativi di taglio, colore e acconciature che hanno ispirato e incantato il pubblico. Vinokurov ha puntato sulla creatività spingendosi oltre un semplice taglio o acconciatura, creando delle vere opere d’arte, un risultato sorprendente studiato nel minimo dettaglio. Il concetto chiave è la trasformazione del ruolo del parrucchiere, che acquisisce uno status più alto e diventa “architetto dei capelli”, come piace raccontare a Vinokurov.

Wella

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 112014 Gossip
 

L'OréalL'OréalL'OréalL'Oréal

L’Oréal Professionnel hair trends in Paris

Sonia Rykiel: the hairstyle, flaunted backstage, looks simple, it is a very difficult one to create, in fact, to produce it, both urban and romantic, three key steps must be respected. Step one: above all, begin by braiding the girls’ lengths, then optimize the wavy effect of the braids by placing them between a flat iron. Step two: leave for a few minutes to ensure a well-defined finish. Step three: undo the braid, but not entirely. Finally, perfect the tousledurban effect by positioning the sections one after the other. Painstaking work.

Carven (Hair by James Pecis): James Pecis is today lending his talent to a frankly technical grunge-look hairstyle. Hence the grungy wave, freely inspired by the sophistication of the 40s and secretly held in place by a barely visible knitted elastic in the hair.

Alexis Mabille (Hair by Odile Gilbert): A “New Wave” is the style choosen by Odile to emphasise super glossy hair texture. She opted for a hairstyle that combines a super healthy texture and waves that move.

Anthony Vaccarello (Hair by Anthony Turner): Anthony Turner describes the hairstyle with few words: “cool, feminine, effortless, rock, that of a masterful woman.” Because the Vaccarello woman is ultra-sure of herself, she’s sexy and she plays on it.

L'Oréal

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 112014 Gossip
 

ghd

ghd, nota azienda produttrice di piastre per capelli, ferri e accessori per parrucchieri, chiude il primo bimestre del 2014  con un bilancio in crescita del 50% rispetto all’anno scorso. Complimenti!

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 102014 Gossip
 

tv

Da una ricerca è emerso che il mezzo di comunicazione maggiormente utilizzato in Italia è la TELEVISIONE (80%), seguono i QUOTIDIANI, scelti dal 44% delle persone per informarsi e solo al terzo posto troviamo INTERNET, con una percentuale del 40%. La diffusione dell’informazione via web in Italia è un passo indietro rispetto a paesi come la Gran Bretagna, la Germania, la Francia e la Spagna.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Mar 102014 Gossip
 

pagamenti mobili

Il consumatore, se bene informato, è disposto a utilizzare i nuovi metodi di pagamento mobili (che consentono di pagare tramite cellulare), il negoziante invece si impegna poco a diffonderli. Questi i dati che emergono da un sondaggio DOXA che ha evidenziato come circa il 30% degli utenti mobile effettui pagamenti da remoto. Chi ancora non conosce le nuove modalità di pagamento e ne viene informato, si dimostra spesso entuasiasta o almeno molto interessato.

Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site