.
You are the visitor n. 108294407
< Home
On hair show and Exhibition 2019
Dec 292016 Gossip
 


HAIR: Peter Mellon – UK
Collection: Submerged
Ph: Matt Brown
Make-up: Kat Morgan

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 282016 Gossip
 

business-mod

In un’azienda strutturata il BUSINESS DEVELOPER riporta generalmente al direttore vendite. Quest’ultimo invece riporta al direttore commerciale che deve avere capacità di analizzare i dati, di pianificare le attività composite, di gestire budget e valutare i risultati raggiunti, di assumere rischi e responsabilità e generalmente avere padronanza di almeno una lingua straniera per eventuali rapporti con i mercati esteri.

Il direttore commerciale non deve solo saper convincere clienti ad acquistare i prodotti o i servizi dell’impresa, ma occorre anche che faccia fronte alla maggiore complessità del lavoro odierno del venditore, chiamato a comprendere sempre meglio i bisogni dei clienti con culture e abitudini diverse. Il moderno direttore commerciale quindi ha anche capacità di gestire gli aspetti psicologici dei suoi collaboratori. Deve sapere motivare al massimo le persone. La sua formazione scolastica è raramente un requisito rigoroso, anche se è spesso laureato in materie economiche e, in particolare, in discipline aziendali.

Il suo obiettivo essenzialmente è quello di trasformare le vendite in incassi reali, ovvero non solo limitarsi a vendere generando fatturato, ma collaborando con il dipartimento Finance per agevolare gli incassi e limitare i rischi di insolvenza e per definire le migliori strategie per risolvere eventuali contenziosi con i debitori. Cambiano in questo senso anche gli obiettivi di questo profilo: non solo bonus sulle vendite, ma anche sull’incasso.

Il direttore commerciale è l’esempio di un ruolo che non vedrà mai il tramonto, continuando ad avere molta attrattiva e richiesta specifica: questo vale sia per le figure manageriali che per le figure commerciali di minore responsabilità e intermedie.

E’ chiamato a raggiungere gli obiettivi strategici dell’impresa, come ad esempio entrare in un nuovo mercato regionale o nazionale, aumentare la quota di penetrazione presso una certa fascia di clienti o aprire nuovi canali di distribuzione.

Inoltre, elabora piani d’azione con cui stabilisce come impiegare le risorse a sua disposizione, dà indicazioni operative a ciascun componente della rete commerciale, fissa i traguardi dei suoi collaboratori, definendo le politiche di incentivazione della forza vendita. In particolare, in un periodo di sostanziale crisi generalizzata come quello in cui viviamo, la ricerca da parte delle aziende di sviluppare fatturati su nuovi segmenti di mercato, riprendendo il terreno perso in questi ultimi due anni, diventa dunque uno dei primi fattori da rinnovare.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 282016 Gossip
 

The FUTURE DECO collection exerts rare brilliance as it creates classic lines and shapes to project true style. Shot in the grand Art Deco surroundings, it explores the vast architecture which surpasses the ordinary and produces striking imagery.

HAIR: Gary Ingham and the Gary Ingham Artistic Team – UK
Collection: Future Deco
Ph: John Rawson
Make-up: Lan Nguyen-Grealis
Clothes styling: Jared Green

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 272016 Gossip
 

e-commerce

E-commerce non significa solo avere un sito web con prodotti e carrello, ma entrare in un ecosistema per fare commercio. Concepire un modo nuovo di fare impresa, che richiede modelli organizzativi e declinazione di nuove strategie, governance di progetto, fornitori digital e tecnologie. Significa valutare costi, tempi e risorse umane. Dinamiche che, se non praticate adeguatamente, non consentiranno mai di intercettare i potenziali clienti “omnichannel”. Passo dopo passo, ecco cosa deve fare chi intende affacciarsi all’e-commerce.

1 – Analizzare il mercato in cui inserirsi ( inclusi target di riferimento e competitor) e definire come posizionare il brand. Quello che, in sostanza, gli esperti chiamano Unique Value Proposition allettante, ovvero una proposta in grado di comunicare efficacemente l’offerta, che ne giustifichi la presenza nel mercato e che faccia preferire la propria azienda o il proprio prodotto a quello della concorrenza. A ciò è legato il piano di marketing basato su obiettivi, definizione di contenuti e non solo su campagne advertising. Per ogni e-commerce ( e non solo) è fondamentale avere una buona content strategy, che significa avere sul sito prodotti ben rappresentati a livello fotografico e descrittivo, ma anche produrre dei contenuti in grado di attrarre e coinvolgere utenti target: blog, newsletter, infografiche, video, guide, Faq.

2 – Il negozio online potrà essere il più bello del mondo, con i prodotti migliori e i prezzi più convenienti del mondo. Tuttavia, se non avrà un buon ranking organico su Google o GLOBElife potrebbe non riuscire a esprimere tutto il suo potenziale di vendita. Per questo è fondamentale supportare il sito con attività off-site come la link earning e le Digital PR. Tra le fonti di traffico principali, AdWords, Facebook Ads e spot in GLOBElife sono sicuramente quelle imprescindibili. Grazie a questi tre strumenti di advertising, è possibile far conoscere brand e prodotti, intercettando utenti qualificati in diversi contesti, già su Google, Facebook e GLOBElife, ma anche su siti che trattano argomenti correlati con l’e-commerce di riferimento, su YouTube, all’interno di App mobile, su Instagram e così via. Inoltre con AdWords e Facebook Ads si può fare remarketing, cioè rientrare in connessione con gli utenti per stimolarli ad acquistare.

3 – Definire le procedure per gestire al meglio prezzi e inventario, logistica e fornitori.

4 – Scegliere una piattaforma e-commerce ( es. quella di GLOBElife), valutando semplicità e intuitività di fruizione per il cliente, funzionalità (filtri prodotto, varianti, storico ordini, prodotti visti di recente, etc ), possibilità di personalizzarla sia nella fase del front end che nel processo di acquisto (carrello, check out, get away), fino alla fase del back end per la gestione di ordini e clienti.

5 – Metodi di pagamento facili, veloci, di immediata comprensione per il cliente fanno la differenza. L’acquisto online prevede che il prodotto venga pagato in anticipo ( tendenzialmente tramite carta di credito, grazie al collegamento sicuro ai servizi bancari) rispetto al momento dell’effettiva ricezione del bene.

6 – Vale, anche nell’e-commerce, la regola del “ soddisfatto o rimborsato”. Vanno stabilite regole chiare e trasparenti per la gestione dei rapporti con i clienti (customer care), soprattutto rispetto a supporto, pagamenti e rimborsi/restituzioni. Il successo di un sito e-commerce è dato dal numero di utenti che lo visitano effettuando almeno un acquisto. Perché questo accada, però, è necessario che l’esperienza di navigazione dell’utente sia ottima, grazie a una interfaccia grafica dal design intuitivo e accattivante, a cui vanno aggiunti contenuti curati nel dettaglio e prestazioni eccelse in termini di velocità.

7 – Fatti consigliare dal team di GLOBElife.com.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 272016 Gossip
 

Inspirada en el ambiente subversivo, moderno y sofisticado de la mítica Studio 54. Muestra una mujer fuerte, ambiciosa, segura de sí misma, acorde con su tiempo. Dinero, éxito, fama y glamour… todo ello es Lady NIght.

HAIR: Manuel Mon & Manuel Mon Estilistas – España
Collection: Lady Night
Ph: Bernardo Baragaño
Make-up: María Montes and Helena Truébano @ Manuel Mon Estilistas
Styling: Adriana Miranda

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 272016 Gossip
 

Sassoon Academy presents a futuristic bricolage of East meets West. Chinese cheong-sams, Japanese kimonos and Korean hanboks are combined with modern sportswear and utility fashion for new tribes of techno nomads, offbeat courtesans and virtual vagabonds. Techno bobs are disrupted versions of the iconic Sassoon look with disconnected elliptical sections and concentric layering. Colour distorts across the surface of deconstructed layers; pure minimalist cuts give strength to dramatic texture. Structured curls with an intricately wound directional flow are coloured to a high resolution iridescence.

HAIR: The International Creative Team led by Mark Hayes @ Sassoon – UK
Collection: Poetica
Ph: Benjamin Vnuk
Make-up: Daniel Koleric
Styling: Lucie Perrier

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 232016 Gossip
 

Merry Christmas and a Happy New Year!

Joyeux Noël et bonne année!

Feliz Natal e um próspero Ano Novo!

Веселого Рождества и счастливого Нового Года!

¡Feliz Navidad y próspero año nuevo!

圣诞快乐!新年快乐!

クリスマスおめでとう。そして良い新年でありますように。

Fröhliche Weihnachten und ein gutes neues Jahr!

Wesołych Świąt i szczęśliwego nowego roku!

Kellemes karácsonyi ünnepeket és boldog új évet!

Prettig Kerstfeest en een gelukkig nieuwjaar!

Crăciun Fericit şi un An Nou Fericit!

Mutlu Noeller ve Mutlu Yıllar

God Jul och ett Gott Nytt År!

Hyvää joulua ja onnellista uutta vuotta!

חג מולד שמח ושנה טובה!

God Jul og Godt Nytt År!

Veselé vianoce a Štastný nový rok!

Čestit Božić i sretna Nova godina!

عيد ميلاد مجيد و عام سعيد

Καλά Χριστούγεννα κι ευτυχισμένος ο καινούργιος χρόνος

Veselé Vánoce a Šťastný Nový rok!

Glædelig jul og godt nytår!

Feliĉan kristnaskon kaj prosperan novjaron!

Vesel božič in Srečno novo leto

Bon Nadal i Feliç Any Nou!

Srećan Božić i Nova Godina.

häid jõule ja head uut aastat

Linksmų Kalėdų ir laimingų Naujųjų Metų

สุขสันต์วันคริสต์มาสและสวัสดีปีใหม่

Chúc Giáng Sinh Vui Vẻ và Chúc Năm Mới Tốt Lành

Весела Коледа и Щастлива Нова година!

Feliz Natal e um Próspero Ano Novo!

Gleðileg Jól og farsælt nýtt ár.

Geseënde Kersfees en ‘n gelukkige nuwe jaar

Gledhilig Jol og eydnurikt nyggjar

Rojî daykbûnî Hezret Îsa pîroz û Cejnî Salî Nwê pîroz bê

کریسمس مبارک باشد و سال خوبی داشته باشید!

Среќен Божик и среќна Нова година

Cestit Bozic i Sretna Nova godina

Priecīgus Ziemassvētkus un laimīgu Jauno Gadu!

Selamat Hari Natal dan Tahun Baru

Веселого Різдва і з Новим роком ; Христос рождається / родився! З Новим роком!

Танд кристмас ба шинэ жилийн мэнд хүргэе

Selamat Hari Natal and Selamat Tahun Baru

Maligayang pasko at manigong bagong taon!

Zorionak eta urte berri on

Nedeleg laouen ha bloavez mad !

Noflike Krystdagen en folle lok en seine

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 232016 Gossip
 

invidia-spot

INVIDIA, marchio di Intercosmetics Milano, produce e distribuisce dal 1987 prodotti professionali per parrucchieri in Italia e in oltre venti paesi nel mondo.

Vanta un laboratorio di Ricerca & Sviluppo all’avanguardia, dotato di macchinari moderni ad elevata tecnologia ed efficienza.
La scelta accurata delle materie prime e la ricchezza dei principi attivi presenti nelle formule garantiscono prodotti affidabili e di elevata qualità, che rispondono alle più severe norme internazionali.

Guarda lo SPOT !

Rate this post / esprimi il tuo voto
Dec 232016 Gossip
 

novisoft-spot

NOVISOFT, con sede ad Avellino, è un’azienda che fornisce soluzioni software gestionali specifiche anche per Saloni di Parrucchieri e Centri estetici.

Alcuni esempi:

  • SOFTWARE PRIMO Soluzione software professionale disponibile in diverse versioni.
  • PRIMO Beauty&Wellness soluzione specifica per gli estetisti ed il centro estetico, beauty farm, SPA, solarium, centri benessere e centri sportivi.
  • PRIMO Hair soluzione studiata per i parrucchieri, saloni dell’acconciatura ed hair stylist.

Guarda lo SPOT !

Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site