.
You are the visitor n. 108219779
< Home
Feb 092017 Gossip
 


“Expressing two images at the same time creating a vibrant movement. Directional hair with geometric cuts, wide dimension front section and V shape fringe are the key elements of this collection with the colour kept clean, simple and effective…” Shogo Ideguchi, Fabric Salon, Japan

HAIR: Shogo Ideguchi @ Fabric Salon – JP
Collection: The Vibrant Duo Girls
Ph: John Rawson
Make-up: Hannah Davies
Styling: Jared Green

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 092017 Gossip
 

crescita

Vincere nel mondo dei prodotti per l’hairstyling oggi significa offrire prodotti molto performanti, non importa il prezzo, con alto contenuto di servizio e metodi per differenziarsi.

Le realtà che performano meglio sono quelle che si sono dedicate di più al servizio:

  • un servizio funzionale: ovvero risolvere un problema pratico, tecnico, stilistico, con formulazioni innovative.
  • un servizio formativo: dare informazioni utili (inci, contenuti tracciabili etc) al cliente parrucchiere
  • un servizio esperienziale: ovvero costruire un’esperienza (viaggio, show, meeting, etc)
  • un servizio di condivisione delle tecnologie d’uso del prodotto, ovvero ascoltare i suggerimenti degli stessi hairstylist e condividerli con gli altri clienti.

Inoltre vanno meglio le Aziende che sono specialiste in una categoria: solo colore, solo trattamenti, solo moda etc; perché in questo modo il cliente percepisce di più il valore del prodotto.

 

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 082017 Gossip
 


‘Our inspiration was born from the mystical beauty of the sunset and sunrise on the ice. From strong and decisive colours to the magic of soft colours that compliment each other, almost creating a rainbow’ Seed Salon Art Team

Hair: Seed Salon Art Team – UK
Collection: Seed
Ph: Natasha Mygdal
Make-up: Fabio Sarra
Stylist: Derek Lawlor

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 072017 Gossip
 

“Just like child’s play with the classic kaleidoscope toy, this collection features changing colors, images and shapes. With each turn you get a different angle reflecting a unique combination of shapes, textures and colors. Put against a backdrop of evening, the models’ alabaster skin accentuates the exciting combinations you see with each turn.” David Barron

HAIR: David Barron @ Barron’s London Salon – USA
Collection: Kaleidoscope
Ph: John Rawson
Make-Up: Lan Nguyen-Grealis

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 072017 Gossip
 

manicure e messa in piega

Pelle liscia e mani in ordine sono importanti per le italiane, sono infatti tra i “top 5 trattamenti” estetici richiesti dalle signore nei saloni di bellezza accanto alle sedute di epilazione e alla manicure semi-permanente.

Dal parrucchiere invece il servizio più richiesto è quello della messa in piega, coprendo circa un terzo di tutti i trattamenti richiesti.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 072017 Gossip
 


“Strong beauty in an industrial atmosphere where the woman‘s powerful side of beauty can be expressed. Haircuts with a strong edge, and styling which create the contrasts between soft and hard… with an added punkish feel”
Shogo Ideguchi, Fabric Salon, Japan

HAIR: Shogo Ideguchi @ Fabric Salon – JP
Collection: Strong Girl
Ph: Shogo Ideguchi
Make-up: Hannah Davies
Styling: Jared Green

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 072017 Gossip
 

digital
La rivoluzione digitale in atto, e in particolar modo i social network, non possono più essere ignorati dalle aziende italiane.

È quello che si evidenza dal Convegno Pambianco-Facebook che si è tenuto a Milano.  David Pambianco e il country manager di Facebook Italia Luca Colombo hanno affrontato il tema del marketing del lusso su Facebook e Instagram. 
Ai loro interventi sono seguiti quelli di Guido Argieri di Doxa e Laura Milani, a capo della divisione fashion&luxury di Facebook Italia.

Non si può più prescindere dal mobile: guardiamo il cellulare circa 150/200 volte al giorno, per un totale di tre ore, numeri che le Aziende devono considerare se vogliono raggiungere i consumatori.

Gli italiani che utilizzano Facebook in un mese sono 29 milioni, di cui 27 milioni da mobile, quelli che usano Instagram sono 9 milioni. “E quest’ultimo, rispetto al primo, ha una tensione alla creatività e alle immagini curate ancora più forte, peculiarità che ben si presta alle aziende del lusso”, spiega Colombo.

In futuro, le sfide si giocheranno sui video, sulla realtà aumentata e sulla messaggistica business.

David Pambianco ha invece sottolineato come digitale e tecnologia stiano cambiano in modo permanente il mondo dell’industria e della distribuzione, soprattutto grazie alla particolare reattività dei Millennials.
La generazione tra i 20 e i 36 anni vuole un prodotto il più personalizzabile possibile, vuole vivere un’esperienza più di quanto non sia interessata a possedere un bene.

Le aziende, quindi, “sono chiamate a rivedere la propria offerta di prodotto, i propri canali di vendita e la logistica per andare incontro a queste nuove esigenze”.
Una sfida non semplice, considerato che, fa notare Pambianco, “i 2/3 delle aziende sopra i 30 milioni di fatturato hanno ormai un sito e-commerce, ma realizzano sul canale mediamente non più del 5% del fatturato”.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 072017 Gossip
 

Hair: Stafford Hair Art Team – UK
Collection: ClubLand
Ph: Lee Mitchell
Make-up: Frankie McKernon
Styling: Sara O’Neill
Casting: Fleur Mellor

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Feb 062017 Gossip
 

isustainbeauty

isustainbeauty2
Si è da poco conclusa la terza edizione della campagna di DAVINES “I Sustain Beauty”,basata sulla sinergia tra Bellezza e Sostenibilità.

Con questa iniziativa DAVINES invita la sua comunità internazionale e creare progetti in ambito sociale, artistico e ambientale con il fine di rendere il mondo un posto più bello attraverso piccole o grandi azioni ad impatto positivo sulla società.

La risposta? 114 progetti da 22 paesi: Polonia, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Italia ecc.
Ci sono progetti realizzati da professionisti della bellezza che non si limitano a portare in campo le proprie capacità, ma compiono un gesto concreto dal potenziale enorme in grado di generare un circolo virtuoso di passaparola ed influenza positiva al di fuori del nostro settore. Così è stato per i vincitori (a pari merito) selezionati in questa seconda edizione a cui va il premio di 10.000 euro in materiali e strumenti coerenti con il progetto presentato: Monday at Racine, progetto statunitense del salone Racine da sempre in prima linea nel supporto alle persone malate di cancro per dar loro assistenza attraverso cure cosmetiche ed estetiche, e Fiumi D’acqua Viva Onlus, organizzazione no profit che la spa italiana Ewa Beauty Spa, di Lamezia Terme, ha fondato e sta portando avanti aiutando i giovani ad uscire da problematiche di integrazione, bullismo ed anoressia, attraverso un centro ricreativo che è sorto proprio all’interno del giardino della spa!

Enorme impegno hanno dimostrato anche i due progetti che hanno conquistato la menzione speciale: Redverdece, progetto messicano del salone Juan Corte Belleza Sustentable, alla ricerca di una innovativa tecnica ecologica che utilizza i capelli tagliati per far crescere aree verdi e The Well Being Salon, progetto statunitense che ha visto la costruzione di un salone all’interno di una delle case Ronald Mc Donald che da anni si occupano di dare un alloggio ai bambini malati che devono trascorrere la lunga degenza lontani dalla loro vera casa.

In chiusura di questa seconda edizione va inoltre ricordato l’impegno di DAVINES a sostegno del programma di formazione Education for Life di Intercoiffure Mondial. A porre le basi per questa partnership, la forte affinità che deriva dagli obbiettivi comuni che la campagna I Sustain Beauty condivide con il programma Education for Life.

Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site