.
You are the visitor n. 107894606
< Home
Apr 052018 Gossip
 

Montse Morella & Mikel Estupinyá

 

“Tying the body the soul is released” (Japanese proverb).
“Rope” is inspired by the Japanese style “Shibari”. In the Shibari the ties are made using strings composed of natural fibers. Knots placed strategically to stimulate acupuncture points that increase sexual energy; designs that highlight the curves and the erotic contortion of bodies. A learning and communication path for the couple that meanders between vulnerability and trust, excitement and relaxation; a delivery of power through a pact between equals that amplifies rapport, union and passion. “Rope”, strings that make hugs, strings that become extensions of arms, hands and fingers that knot, link and intertwine through sensual caresses. Ties that emphasize and allow highlighting in the hair various cutting measures with a rectilinear predominance, culminating with sober colors. The woman of the 21st century revolutionizes the system of roles to break with the established, to rebel through a pact between equals, in which there are no unilateral ropes, in which the silence isbroken to be heard and recognized, finally, in a new society without masks, without hypocrisy. The woman creates her own knots and ropes, owner of herself, her body and her spirit, without having to ask permission, without giving explanations, without renouncing the fullness of her potentialities.

Collection: Rope
Ph: David Arnal
Make-up: De MarÍa
Styling: Aaron Gil Llacer
Hairdressing Assistants: Toni Ribera and Patri Canales
Ropes: Eric Wurfl

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 042018 Gossip
 

stilecapelli 12

È in distribuzione il n°12 di STILECAPELLI – Hair Luxury Look, il magazine dedicato al jet-set con le fotografie delle più belle collezioni internazionali della moda-capelli stampate in grande formato su speciale carta usomano.

In allegato alla rivista STILECAPELLI – Hair Luxury Look troverai anche la TOP HAIRSTYLISTS 2018 – Guida ai Migliori Parrucchieri d’Italia con foto e redazionali dei 200 Saloni TOP.

STILE CAPELLI – Hair Luxury Look è il magazine di moda-capelli più ricercato del momento e ti aspetta nelle edicole dei maggiori aeroporti italiani e stranieri, nei Duty Free, nelle più importanti stazioni ferroviarie e Autogrill, nei 50 HAIRSHOP e presso le librerie La Feltrinelli.

INFO e ABBONAMENTI

SCOPRI come RICEVERLO GRATIS

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 042018 Gossip
 

consumatori-spesa-pubblicità

Perché i parrucchieri non riescono a beneficiare dell’aumentata propensione all’acquisto in questo periodo dei consumatori?

Ci riesce pienamente la GDO (grande distribuzione organizzata) che, con i suoi sistemi di comunicazione, riesce ad attrarre l’attenzione più di altri operatori.

La GDO è riuscita nell’ultimo quadrimestre ad aumentare i volumi ed anche i prezzi: questa è la forza della comunicazione/pubblicità integrata fra TV, web e carta.

Bisogna sottolineare che, anche in mancanza di grandi novità, la GDO non ha mai nè sospeso, nè diminuito la pubblicità. Esattamente il contrario di quello che ha fatto il settore dell’hairstyling.

Riflettiamo! 

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 042018 Gossip
 

debito pubblico

L’economia ha bisogno urgentissimo di interventi concreti e tutti i programmi presentati in campagna elettorale sono inattuabili e contraddittori.

Chiunque sarà il nuovo ministro dell’Economia avrà temi giganteschi da affrontare: la produttività del paese, la sua competitività, il divario crescente tra Nord e Sud, la peggiore disoccupazione e la minore partecipazione al mercato del lavoro dell’area euro, le clausole di salvaguardia (aumenti Iva e accise, già in vigore da anni, ma sempre rinviate e da evitare per non gelare la ripresa), il fiscal compact, la fine dell’acquisto dei titoli pubblici da parte della Bce, la fine del mandato di Mario Draghi, la fine dei tassi quasi zero.

Ma prima di ogni cosa si dovrà cercare di evitare che il peso del debito pubblico trascini l’Italia verso una fine come quella della Grecia: sull’argomento si registra il disinteresse o la distrazione della classe dirigente del Paese, dunque dubito seriamente che sia un’impresa possibile.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 032018 Gossip
 

beauty-bazar

Arriva BEAUTY BAZAR 2018: la vetrina dei migliori prodotti per l’Hairstyling

Non farti vedere che lo leggi… ma leggilo !

 

È in distribuzione BEAUTY BAZAR 2018 il catalogo di prodotti e accessori professionali per Parrucchieri ed Estetica.

Quest’anno il catalogo si è arricchito di nuove rubriche arrivando ad una foliazione di quasi 500 pagine divise nelle categorie:

 

FIERE: il calendario completo degli eventi internazionali dedicati alla bellezza

PHOTO-SHOOTING: oltre 300 immagini di moda-capelli

DOVE COMPRARE? : rubrica dedicata ai migliori grossisti di prodotti e accessori per capelli

• Le novità COSMOPROF 2018

Estetica: viso e corpo

Colorazione: Tinture ad ossidazione

Tono su tono: Shampoo Color- Colori Diretti – Riflessi duraturi

Decoloranti e Schiarenti

Ossidanti e Sviluppatori del Colore

Permanenti e Stiranti

Trattamenti e Cure

Gel e Finish

Prodotti e Formati Speciali

Accessori e Attrezzature

Arredamento e Design

Indirizzi utili

CONTATTACI per SAPERE COME RICEVERLO GRATUITAMENTE

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 032018 Gossip
 

parrucchiere_seduzione

Sfortunatamente, il numero di donne che si reca dal parrucchiere continua a calare. Magra consolazione per i parrucchieri: le clienti spendono sempre di più ad ogni visita. In tutto il mondo, il mercato della coiffure sta attraversando un brutto periodo.

Ci sono sempre più spese nei saloni e sempre meno prodotti acquistati. Dal dicembre 2016 sono 140.000 le donne che non si recano più dal parrucchiere e 500.000 gli utenti in meno che acquistano colorazioni e tinte nella gdo. Ogni cliente spende in media 0,15€ in più per ogni volta che si reca dal parrucchiere.

In conclusione l’hairstylist, per fa sì che la cliente ritorni spesso nel suo Salone, è costretto a sedurla con le sue performance tecniche. CHE SFORTUNA !

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 032018 Gossip
 

ash-academy-education

Ash Academy nasce dalla collaborazione tra Attilio Flammia e Mauro Santurro dopo un’attenta riflessione ed innumerevoli esperienze lavorative nel settore moda capelli.

Oggi, la loro forte convinzione, è di affrontare il mercato dell’artigiano con grande conoscenza e capacità imprenditoriale, due doti indispensabili.

I fondamenti di Ash Academy sono:

  • umilta’ – conoscere se stessi
  • fatica – costruire un proprio metodo
  • pazienza – sapere aspettare finché non si è competitivi
  • confronto – essere consapevoli che c’è sempre da imparare
  • passione – continuare a migliorarsi

L’addestramento completo è fondamentale per avere una carriera di successo e per creare il proprio futuro.

Scopri tutti i corsi Ash Academy

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 032018 Gossip
 

capelli afro

Alexandre Sayarath, parrucchiera originaria del Laos, fin da piccola intrecciava i capelli ricci delle sorelle e, negli anni, ha sviluppato una vera e propria ossessione per i cosiddetti capelli afro.

Fino ad oggi questa tipologia di capelli era un taboo per gli acconciatori, in quanto più difficile da pettinare, da trattare, decolorare, ecc. Tuttavia, negli ultimi anni, sta crescendo l’interesse verso questa tipologia di capello riccio e, si sa, gli acconciatori moderni amano le sfide difficili. Inoltre, a differenza dei capelli europei ed asiatici, i capelli afro si prestano maggiormente alle acconciature più stravaganti e particolari.

Se una persona con questo tipo di capello esce dal Salone pienamente soddisfatta dei trattamenti ricevuti e dei consigli dell’hairstylist per potersene prendere cura anche a casa, sarà più invogliata a comprare i prodotti per lo styling e a frequentare  più spesso l’atelier.

Ecco qualche consiglio pratico per i capelli afro:

  1. Pettinarli sempre partendo dalle punte e dividendoli in sezioni, mai il contrario.
  2. Pettinarli sempre prima dello shampoo per evitare nodi.
  3. Applicare prodotti idratanti e dormire con un foulard di seta o di satin per far penetrare meglio gli idratanti ed evitare nodi.

 

Rate this post / esprimi il tuo voto
Apr 032018 Gossip
 

manager salone

Quali sono le qualità che deve avere un buon manager?

  1. Avere senso di organizzazione per gestire le varie richieste e necessità.
  2. Sviluppare buone attitudini relazionali per dirigere un’equipe e dei clienti.
  3. Dare prova di spirito creativo per sviluppare strategie di marketing innovative.

Per poter diventare manager, tuttavia, non basta solo la pratica. Servono anche tutta una serie di competenze teoriche di gestione aziendale che si imparano presso istituti professionali che insegnano come gestire un’attività a 360°. 
Come realizzare un piano marketing, fondamenti di contabilità, gestione degli impiegati, comunicazione e psicologia per anticipare i desideri della clientela e gestire eventuali reclami. Per diventare professionisti, quindi, non basta il denaro, ma serve tutta una serie di competenze verticali che permettono al manager di formarsi a tutto tondo per diventare un imprenditore di successo.

 

 

 

Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site