.
You are the visitor n. 107894612
< Home
Oct 052018 Gossip
 
 

La collezione trae ispirazione da Onka Allmayer-Beck, designer e ceramista austriaca. Lavorando la ceramica con il tornio, l’artista ha necessità di portare i lunghi capelli lontano dal viso. Questi sono di conseguenza poco puliti e poco curati. Il team artistico ha quindi realizzato degli harlook che ricordassero la noncuranza dell’artista nei confronti dei suoi capelli: una coda messy, con doppio nodo e un elestico posto all’estremità più bassa per chiuderla.

Ph: Carmelo Poidomani
Stylist: Arthur Arbesser

hair-collections

4.5 (90%) 2 vote[s]
Oct 052018 Gossip
 

Olga GarcÍa

 

Tic-Tac is an international collection with short, medium and long hair, full of color, but at the same time very commercial and urban. A collection that evokes with its pastel tones, the colors, flavors and smells of the famous and exquisite Italian ice cream making it a fresh and fun proposal. The majestic Italy with its culture and monuments leaves a great memory in our minds every time we visit the country and we can taste its ice creams of mint, chocolate, strawberry or violets.

Collection: Tic-Tac
Ph: David Arnal
Make-up: Wilder Rodrìguez
Stylist: Eunnis Mesa

hair-collections

5 (100%) 2 vote[s]
Oct 032018 Gossip
 

Christophe Nicholas Biot

 

Una donna dall’eleganza innata, sprigiona il suo allure in modo spontaneo e naturale, irradia la sua bellezza al di là delle mode, supera la barriera del tempo, incanta: è il mondo di Sylvie Wart, cantante francese degli anni 60 che ha ispirato questa nuova collezione. Un’icona di stile che ha portato sul palco una vita fatta di colori e di luci, frutto di una storia comune e di un glamour impareggiabile. Musa ispiratrice per il Fashion System e i più grandi designer come Yves Saint Lauren, Dior, Jean Paul Gautier, oggi Sylvie è la collezione che dona a ogni donna la possibilità di coniugare naturalezza ed eleganza. Gli Hairstyle hanno lunghezze medio-corte e piene, voluminose e portabili, righe estreme e frange morbide, la palette offre le varianti del biondo nei connubi più naturali, che in alternativa lasciano spazio al bruno caldo nella sua versione più lucida e intensa o al rosso ramato: Hairstyle biondo, medio e sbarazzino, tre parole chiave per la stagione che verrà, righe estreme che non devono passare inosservate, biondo freddo, onde ampie e cotonate per la donna che non cerca la perfezione, ma la naturalezza del total look. Hairstyle portabile, voluminosi, con shape calde ispirate alla sabbia del deserto, il biondo si trasforma, per un look esaltato totalmente dalla naturalezza, come sei capelli fossero baciati dal sole. Onde disordinate e voluminose, riga esasperata e nascosta dal volume della chioma. Ideale per una donna self conifedent ed estremamente femminile. Hairstyle corto e androgino di forte impatto, con nuance dal rosso ramato vivo e fiammante, definisce la capigliatura una frangia laterale pronunciata che incornicia il volto. Hairstyle dal tono vintage ma di grande contemporaneità. Capello corto, sommità piena e voluminosa, schiariture effetto melange, ma soft, vince la miscela omogenea mirata a creare un colore adattabile a tutti gli incarnati. Semplice e sofisticato l’hairstyling con la frangia e il castano caldo sulle medie lunghezze, qualche riflesso morbido per renderlo più luminoso. Marrone come quello delle castagne, L’effetto naturale è un must della stagione.

Collection: Sylvie
Ph: Danilo Falà
Make-Up: Vichika Yorn
Stylist: Federica Trotta

hair-collections

5 (100%) 3 vote[s]
Oct 012018 Gossip
 

 

Movimenti futuristici e fotografie in doppia esposizione sono i protagonisti di questa collezione nata dall’estro e dalla ricerca di James Longagnani e del suo team di hair stylist. Il tema della stagione si ispira alle icone degli anni Ottanta e si traduce in una galleria di tagli, colori e styling estremamente portabili e versatili. Tornano le monocromie e i mossi naturali, scompare il confine tra un look femminile e maschile. Hair Motion è movimento ed emozione. La nuova collezione si traduce in immagini ispirate alle tecniche fotografiche dei primi Novecento. In particolare alla doppia esposizione che, meglio di tutte, esprime il fascino del movimento e traduce la sequenza di attimi fugaci immortalati da un semplice click.

Collection: Hair Motion
Ph: Marco La Conte
Make-up: Lorenzo Zavatta
Stylist: Emanuela Mari @ Day Dream
Direttore Artistico: James Longagnani

hair-collections

4 (80%) 1 vote[s]
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site