.
You are the visitor n. 107623160
< Home
Nov 032017 Gossip
 
 

“For a long time, I wanted to shoot a collection with black and white hair, and as we are seeing so much bright colourful hair, the 15 year old in me felt the need to rebel against that and keep the work really monochromatic. As a colourist, I wanted to work on wefts added into the hair and I only wanted to paint freehand, no taping or masking of the hair, to create the effect so I could keep a realism within the work.”

Collection: A Study in Black and White
Ph: Chris Bulezuik for Team:Talent & HairClubLive.com
Make-up: Karen Lockyer
Styling: Clare Frith
Colour: John Spanton @ Trevor Sorbie for Hair Club Live

hair-collections

Rate this post / esprimi il tuo voto
Nov 032017 Gossip
 

babyliss

Appena nominato e… due mesi dopo già conclusa l’esperienza di Lorenzo Ruspi. Ha lasciato l’azienda anche la responsabile marketing la Sig.ra Laura De Bonis.

Cosa succede? Crollo di fatturato? Caduta di credibilità? Sicuramente qualcosa non va! A breve lo scopriremo, in ogni caso attualmente ci sono posizioni importanti vacanti.

E non azzardatevi a telefonare, perchè se vi trattano come hanno fatto con noi.. vi potreste inc******!

Rate this post / esprimi il tuo voto
Nov 022017 Gossip
 
 

VOULEZ VOUS, concessionario delle più importanti marche del settore dell’hairstyling ha organizzato a Belluno nell’Hotel Villa Carpenada uno show in collaborazione con Matrix. Le 200 e più persone presenti hanno applaudito i lavori che sono stati presentati: colori, tagli, finish.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Nov 022017 Gossip
 

charme&beauty

Aestetica, il salone mediterraneo dei professionisti della bellezza, del benessere e dell’acconciatura, quest’anno, taglierà il nastro della sua XXI edizione. L’evento, targato Funtastic, si conferma prima fiera di settore del centro-sud Italia nonché seconda, su scala nazionale, divenendo punto di riferimento per gli operatori italiani e stranieri. L’edizione 2017, in programma nei giorni 11-12-13 novembre, si terrà a Napoli, presso la consueta location della Mostra d’Oltremare, polo fieristico di facile raggiungimento, situato al centro della città, ben collegato con l’aeroporto, la stazione e la metropolitana.

CHARME & BEAUTY, con un grandissimo stand di 600m², esporrà alla fiera Aestetica di Napoli. Nello stand si susseguiranno show tecnico-artistici a ripetizione con la presenza di importantissimi stilisti. CHARME & BEAUTY è leader di mercato per fatturato e per le continue novità di prodotti.

aestetica fiera napoli

Rate this post / esprimi il tuo voto
Nov 022017 Gossip
 

cosmoprof bologna 2018

Spotlight sull’edizione 2018 di COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA, la manifestazione internazionale leader mondiale per l’industria cosmetica.

Per il 2018 COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA presenta una fiera su misura per soddisfare le esigenze specifiche di ogni settore, sia sotto la prospettiva degli espositori che dei partecipanti. Ci saranno tre aree di interesse specifico, al fine di facilitare le reti di business e le opportunità per aziende e professionisti che visitano la fiera.

COSMOPACK la mostra di COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA dedicata alla catena di bellezza, è prevista a Bologna dal giovedì 15 alla domenica 18 marzo 2018. COSMOPACK è per tutti i professionisti del settore interessati alle tendenze, alle novità, alla produzione intelligente, alle materie prime, alla R & S, alla formulazione e al packaging.

COSMO Perfumery & Cosmetics  è lo spettacolo di COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA dedicato a acquirenti, distributori e aziende interessate al retail e alla profumeria. Questa area avrà le stesse date di apertura e chiusura di Cosmopack, da giovedì 15 a domenica 18 marzo e i visitatori troveranno aziende specializzate in cosmetici e vendita al dettaglio.

COSMO Hair & Nail & Beauty Salon offre una proposta su misura per professionisti che lavorano in centri di bellezza, wellness, spa e saloni di parrucchiere. Aperto dal venerdì 16 al lunedì 19 marzo, quest’area è dedicata alle aziende di prodotti per i capelli, per unghie e per i saloni di bellezza. Tutti i produttori specializzati in attrezzature estetiche, accessori e arredi troveranno casa qui.

Scopri la nuova disposizione:

cosmoprof 2018

 

Rate this post / esprimi il tuo voto
Oct 312017 Gossip
 

 

The Sassoon International Creative Team, led by Mark Hayes, unveiled their latest Academy collection JEJUENE at Salon Live, Salon International 2017, London.

The team presented the new collection with a series of informative cutting and colouring demonstrations and choreographed presentations fully displaying the magnitude of creativity, the Sassoon team exude.

“This Season we celebrated individuality and authenticity as well as championing the truly contemporary, taking inspiration from an eclectic array of source material to create a stylishly ambient hair landscape,” says Mark.

Inspiration for the AW17 Academy collection came from today’s fashion, which has a uniquely eclectic and individualist approach. Designers are taking inspiration from an amazing array of source material that creates an aesthetic that references nostalgia but is not tied down by history. Vintage seventies prints and rebellious leather jackets, vivid sequinned tops alongside folksy embroidered denim are a revival of dressing up with an individual, innovative spirit. It’s this uniquely diverse and nonconformist approach that has inspired the Jejeune Collection by Sassoon Academy.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Oct 312017 Gossip
 

salon-look

Si terrà questo fine settimana la ventesima edizione di SALON LOOK presso l’Ifema di Madrid.

Dal 3 al 5 novembre troverai al Madrid Exhibition Centre più di 400 espositori e circa 1300 marchi di prodotti professionali per parrucchieri ed estetiste.

Sfilate, concorsi, congressi e dimostrazioni gratuite per tutti i professionisti del settore. Per il ventesimo anno SALON LOOK conferma la sua leadership nel settore della cosmetica e della bellezza.

Tra gli espositori VIP troverai: Omat, L´Oréal, Selective, Effervescene, Rodelas, X-presion, Wella, Sebastián and Club Fígaro, Aesthetics and Micropigmentation congresses, the Hairdressing and Beautician Business Meeting and World of Massage Workshops, etc.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Oct 302017 Gossip
 

Offerta premium e bio trainano la crescita: sembra passata un’era geologica da quando la marca del distributore/grossista, o private label all’inglese, era proposta come alternativa a basso prezzo, neppure troppo curata nel packaging e con un numero limitato di referenze. E invece parliamo di poco tempo fa. Oggi la marca primaria del distributore è una leva strategica che non è più solo un business in termini economici, ma anche uno strumento per rivaleggiare, in molti casi da pari a pari quando non in posizione di forza, con i grandi brand.

La marca del distributore gode di ottima salute e continua lungo il percorso di completamento della metamorfosi che la sta portando dall’area della mera convenienza alla “nobilitazione” del prodotto premium. Basti pensare a certe nicchie di mercato che l’industria di marca non è ancora riuscita a presidiare adeguatamente: per fare solo un esempio, oggi in Italia il 60% del prodotto bio è rappresentato dalla marca del distributore. È proprio in questi segmenti che la private label sta facendo meglio e dimostra di essere stata più abile e rapida nel cogliere i nuovi trend di consumo.

Sono destinate a durare queste magnifiche sorti della marca del distributore? Non sarà una semplice crescita percentuale. Molto probabilmente la private label si trasformerà in public label, perchè sarà sempre più presente sulle piattaforme online, affrontando una sfida competitiva tutta da giocare.

Rate this post / esprimi il tuo voto
Oct 302017 Gossip
 

crisi carta stampata

La forte concentrazione delle vendite di carta stampata è dovuta solo in parte alla digitalizzazione dell’informazione.

La vera causa va ricercata nella crisi economica. I contatti con i rivenditori indicano chiaramente che il calo di vendite è tipico delle persone appartenenti a fasce di reddito più disagiate che hanno eliminato l’investimento culturale nella carta stampata, essendo comunque presenti sul web una serie di informazioni in pillole totalmente gratuite.

Statisticamente, invece, la fascia di popolazione con redditi alti, nonostante l’informazione gratuita, ha continuato ad acquistare giornali.

Rate this post / esprimi il tuo voto
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site