.
You are the visitor n. 111929951
< Home
Aug 012018 Gossip
 

cosmopack

COSMOPACK è il salone dedicato al contract manufacturing e
al private label, ai macchinari di processo e di confezionamento,
al packaging primario e secondario, agli applicatori e al comparto
degli ingredienti e materie prime continua a crescere.

Oltre ai padiglioni 20, 15, 15A e 18, per il 2019 una parte della hall 19
sarà dedicata al segmento delle tecnologie produttive.
L’incremento della presenza espositiva di COSMOPACK a Bologna
riflette la crescita a livello internazionale della filiera cosmetica.

COSMOPACK si pone infatti come intermediario privilegiato
per gli operatori e manager dell’industria cosmetica,
alla ricerca di nuove soluzioni, nuove materie prime,
nuove tecnologie produttive e packaging innovativi.

I team di marketing, product development e R&D
di brand cosmetici e retailer prendono ispirazione
dalle nuove collezioni presentate in anteprima mondiale
a Bologna dai numerosi contract manufacturer presenti a COSMOPACK.

I fornitori di packaging e applicatori completano questa offerta
con sempre maggiore attenzione al design della confezione,
alla sua facilità d’uso e alla sostenibilità. COSMOPACK offre
la migliore tecnologia a livello processing, packaging e labelling,
e focus della prossima edizione saranno proprio le tecnologie
e le innovazioni che i visionari già definiscono “Industry 5.0”,
dove si prevede che grazie all’interazione tra intelligenza umana
e calcolo cognitivo la produzione raggiungerà
nuovi livelli di velocità e perfezione.

A testimonianza dell’attenzione che il mercato continua
a rivolgere alla sostenibilità, COSMOPROF e COSMOPACK
presentano inoltre Pure Factory & Sustainable Experience,
progetto che coinvolge tutti i player dell’industria beauty,
dagli ingredienti alla formulazione, dai macchinari
al packaging e al design.

PURE, un trattamento capillare innovativo, punta l’attenzione
dell’industria globale sulla sostenibilità: la filiera di COSMOPACK
diventa così portatrice di messaggi e valori condivisi e condivisibili.

La scorsa edizione di COSMOPACK ha visto la partecipazione
di 448 aziende espositrici e 23.550 operatori professionali,
per la maggior parte dall’estero: management di brand cosmetici,
direttori acquisti, R&D e retailer. Il format COSMOPACK ha raggiunto
anche Hong Kong, con COSMOPACK ASIA , con un intero quartiere fieristico
dedicato alle aziende della filiera produttiva cosmetica, e nel 2019
sarà inaugurata la prima edizione di COSMOPACK NORTH AMERICA.

4 (80%) 2 vote[s]
Aug 012018 Gossip
 

oreal

L’Oreal (tutte le divisioni) ha chiuso il 1° semestre 2018
con un UTILE NETTO pari a 2,28 miliardi di euro,
a fronte dei 2,04 miliardi di euro dello
stesso periodo dello scorso anno.

L’UTILE OPERATIVO si è attestato a 2,58 miliardi di euro.

Le VENDITE hanno raggiunto quota 13,39 miliardi di euro,
di poco al di sotto dei 13,41 miliardi di euro dello stesso periodo 2017.

Le VENDITE della divisione LUXE, a parità di perimetro,
sono invece cresciute del 14 %.

4.3 (86.67%) 3 vote[s]
Aug 012018 Gossip
 

GLOBElife

GLOBElife è il Portale Internazionale della moda capelli
coinvolge tutti gli specialisti del mondo professionale
della moda capelli: aziende internazionali
di prodotti professionali, grossisti,
hairstylists, fotografi e stilisti
di altissimo livello mondiale.

PECCATO NON ESSERCI !!

4.4 (88%) 5 vote[s]
Aug 012018 Gossip
 

 

The hairstylists set out to create something beautiful, something that you could stand and stare at for a while. Taking inspiration from the warm tones of the 70’s and aiming to enhance the individual beauty of each of our models. The hairstylists wanted to create wearable real looks, taking into consideration things like their skin tone and eye colour, their personality and style.

Collection: Clèmentine
Ph: Elizabeth Kinnaird
Make-up: Sarah Baxter
Styling: Roxanne Benli
Colourist: Elena Nardone

hair-collections

4.5 (90%) 4 vote[s]
Jul 312018 Gossip
 

cosmoprof

COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA, che quest’anno
celebra la 52a edizione, si conferma anno dopo anno
come l’appuntamento annuale più importante
per l’intera industria cosmetica.

COSMOPROF è un appuntamento irrinunciabile
per la beauty community internazionale:
oltre 250.000 addetti ai lavori, opinion leader
ed esperti del settore da tutto il mondo
(lo scorso anno ben 122.500 operatori provenivano dall’estero),
per analizzare case histories, tendenze e novità del settore,
nello splendido scenario offerto dalla città di Bologna;
per gli espositori, che a COSMOPROF possono
incrementare il proprio business
(nel 2018 sono stati 2.822 le aziende partecipanti,
provenienti da 70 paesi);
per i buyer che possono conoscere gli ultimissimi
trend del mercato
;  per i top manager che
possono incontrare le aziende leader
e stringere nuove alleanze; per gli oltre
1.300 giornalisti internazionali
che ogni anno da tutto il mondo vengono a Bologna
per conoscere le ultimissime tecnologie, le novità digital,
i nuovi modelli di consumo multi-etnici e sostenibili.

4.3 (85%) 4 vote[s]
Jul 312018 Gossip
 

Neonhair, a dualist collection that shuns single-hued hairnot only by seeking original colour combinations, but also by using pigments that are activated and transformed under black light.

Collection: Neonhair
Ph: Ivan Raga
Make-up: Ester Garrido, Ivette Matavacas
Hairdressing Director: Mia Carol
Hairdressers: Jessica Alcalà, Marta Cañada, Yolanda Casademunt, Eva Conca, Judit Cuesta, Susana Garcia, Anna Illamola, Elizabeth Intriago, Marta Mendoza, Jessica Menendez, Susana Moreno, Sonia Navarro, Montse Romero, Patricia Salazar, Brugués Vilaró
Art Direction: Dadà Comunica

hair-collections

4.8 (96%) 5 vote[s]
Jul 302018 Gossip
 

AHJ

We are delighted to announce that
the 36th Alternative Hair Show
will take place on Sunday 14th October
at the iconic Art Deco
‘Freemasons Hall’ in London’s Covent Garden.
The Venue is the perfect façade for
this year’s theme Mystique and
will create an exciting, intimate
atmosphere as well as allowing
the audience to see every detail
of the hair, make up, costume
and performance.

 

This year’s show will feature 2 repeat performances
an Early Show (5pm) & Late Show (9pm).
As a dedicated supporter of the Alternative Hair Show,
I have the pleasure of enclosing the booking form
which states the best seats for your group.
We urge you to book now to avoid disappointment!

4.4 (87.5%) 8 vote[s]
Jul 302018 Gossip
 

Muse of London

 

The shoot was very 80s inspired, featuring looks that were very iconic but with a colour pop. Inspiration was taken from classic artists and celebrities such as Madonna, True Blue, Julia Roberts and Debbie Harry.

Ph: Mauro Carraro
Make-up: Victor Charles and Antonia Wood
Styling: Kiera Liberati

hair-collections

4.6 (92.5%) 8 vote[s]
Jul 272018 Gossip
 

facebook

Ieri, giovedì 26 luglio, il titolo di Facebook ha PERSO 
il 19% del suo valore in un solo giorno.
Il valore di mercato della società si è RIDOTTO
di circa 120 miliardi di dollari, a seguito dei dati,
deludenti, diffusi mercoledì sulla sua ultima
trimestrale di cassa.
Si tratta del CROLLO più grande di sempre
per un’azienda a Wall Street.
Negli ultimi tre mesi Facebook ha MANCATO
le previsioni di crescita dei ricavi e ha visto 
DIMINUIRE i propri utenti in Europa.
Risultati inattesi che hanno avuto
effetti pesanti sul VALORE del titolo.

Il crollo

C’era da aspettarselo. Mercoledì la società di 
Mark Zuckerberg aveva perso circa il 23%
del proprio valore in Borsa nelle ore
di contrattazione a mercati chiusi.
In un giorno il VALORE di un’azione è passato
da 217,50 dollari a 176 dollari.
Bisogna precisarlo subito: il crollo di ieri
non è quello di un’azienda in crisi. 
Facebook mantiene una capitalizzazione
notevole e superiore ai 503 miliardi di dollari.
Giusto per fare un paragone, dopo lo scandalo
di Cambridge Analytica, lo scorso marzo,
il valore per azione aveva toccato
il valore minimo di circa 152 dollari.

I motivi

Ricavi più bassi rispetto alle attese, utenti che
in Nord America NON AUMENTANO e che,
addirittura, DIMIUISCONO in Europa.
In estrema sintesi, questi sono i motivi
della caduta repentina del titolo a Wall Street.
L’ipotesi è anche che Facebook abbia comunicato
male i suoi ultimi dati finanziari, non riuscendo
a mettere meglio in evidenza i risultati positivi
e nell’offrire una prospettiva sui prossimi traguardi.
Qualche analista ipotizza che l’azienda abbia
appositamente comunicato uno scenario
più pessimistico di quello reale, in modo da
ridurre le aspettative per i prossimi mesi,
che si annunciano molto complicati.

Il futuro

Facebook non corre oggi il rischio di SCOMPARIRE.
La società del più importante SOCIAL NETWORK 
al mondo continua a essere una delle più grandi
e redditizie degli Stati Uniti, ha una base di
oltre 2,5 miliardi di iscritti in tutto il mondo
e relazioni commerciali con ogni tipo di azienda,
iniziando da quelle di pubblicità online.
Il pessimismo degli investitori tuttavia pare
PIU’ RADICATO in questa fase: la sensazione è
che il titolo possa impiegarci un po’ più
di tempo a risalire.
Almeno rispetto al recupero repentino
dopo la vicenda di Cambridge Analytica.

FONTE: YAHOO!

4.3 (85%) 8 vote[s]
hairdresser's journal
giornale del parrucchiere magazine professionale
giornale del parrucchiere official site