You are the visitor n. 90875252
< Home
Sep 132017 Gossip
 

globelife web traditore

L’attività ricostruita dal sito del Salone. Due commissioni tributarie usano il metodo nell’accertamento. Contribuenti traditi dai propri siti internet.
Legittime le contestazioni del fisco basate sull’attività effettivamente svolta dai contribuenti ricavata dall’esame dei loro siti istituzionali.

Sconfessata invece la linea difensiva dei contribuenti che volevano dimostrare di svolgere attività diverse da quella descritta e pubblicizzata tramite il web. Sono queste, in estrema sintesi, le motivazioni con le quali due corti tributarie di merito (Ctp di Trento e Ctr Sardegna) hanno respinto i ricorsi dei contribuenti confermando come legittimo l’operato degli uffici fiscali che proprio dal web avevano tratto informazioni importanti per l’accertamento. Dalle due pronunce in commento si può trarre un importante insegnamento: attenzione a ciò che viene inserito, pubblicizzato e diffuso, sia tramite il proprio sito internet sia tramite i social o altri mezzi di diffusione online. È, infatti, necessario verificare con attenzione il tipo di messaggi che vengono diffusi all’esterno, perché gli stessi potrebbero poi essere utilizzati proprio contro chi li ha prodotti.

In entrambi i casi oggetto delle due sentenze, infatti, l’Agenzia delle Entrate aveva ribaltato le tesi difensive dei contribuenti dimostrando, proprio prendendo a riferimento ciò che gli stessi avevano pubblicizzato sui loro siti internet, l’attività in concreto svolta dagli stessi. Le due sentenze in commento costituiscono dunque una sorta di monito per tutti quei contribuenti che nella costruzione e nell’aggiornamento continuo dei propri siti internet o degli spazi dedicati all’interno dei social, possono essere tentati di pubblicizzare o diffondere notizie ed informazioni circa le attività praticate o praticabili, o sui prezzi e le condizioni economiche praticate.

Be Sociable, Share!
  • Condividi

     Leave a Reply

    (required)

    (required)

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>