You are the visitor n. 90995579
< Home
Jul 122011 Gossip
 
Altaroma
8/11 luglio 2011, Roma: AltaRoma AltaModa torna nel suo secondo appuntamento annuale creando molteplici occasioni di incontro tra le storiche maison italiane e le nuove realtà produttive e creative internazionali. Una settimana di appuntamenti, non solo passerelle ma anche inedite location dove vivere una sintonia unica tra design, arte e moda.
 
Ispirazione antica Roma per le dee di Rami Al Ali
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
È un omaggio alla città di Roma la collezione autunno inverno di Rami Al Ali: la collezione è un viaggio tra i monumenti che ispirano i tessuti ed i ricami degli abiti. I tessuti sono scintillanti e lussuosi, le forme sinuose e sensuali per donne intriganti come dee dell’antichità. Lo stile delle acconciature realizzate da Carlo Pinca è volutamente ispirato alle antiche nobildonne romane: capelli morbidamente raccolti dietro la nuca, che disegnano un dolce movimento attorno al viso e lunghezze che scendono voluttuose sulla schiena.
 
Natura e modernità per le creazioni dei giovani talenti Dutch Touch
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Le proposte ideate dalle giovani promesse della moda olandese sono caratterizzate da una modernità senza fronzoli. Il fil rouge che lega le collezioni dei sei stilisti è l’uso di materiali non convenzionali, come ad esempio le stoffe eco-sostenibili ricavate dalle fibre di bambù, ed i colori ispirati agli elementi naturali che caratterizzano i tipici paesaggi olandesi. Uno stile moderno e minimal ha determinato la scelta del raccolto: alto, stretto sui lati e voluminoso sul davanti. Sulla schiena una lunga, morbida coda, che sboccia da una rosa di nodi intrecciati sulla parte alta della nuca. Una rivisitazione anni Ottanta ma con chiome prive della vaporosità tipica dello stile di quegli anni.
 
Architetture couture per la collezione della maison Gattinoni
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Il carattere delle geometrie e la sinuosità di forme morbide: una bellezza non sempre priva di spigoli valorizza l’argentea femminiltà della lunare e cangiante donna proposta dal designer Guillermo Mariotto. L’arte contemporanea dal cuore caldo; l’avant-garde dalle curve generose per una donna fuori dagli schemi, che non sacrifica eleganza e fascino. I tailleur in pelle e i tessuti traforati delineano figure scultoree che evocano le opere di Tony Cragg. "Abbiamo fatto della modernità il nostro verbo" afferma Roberto D’Antonio, noto hairstylist di successo. Le acconciature scultoree, vere opere d’arte, sono esaltate da rigidi bandeau che gravitano attorno al raccolto, come satelliti dalla forma elicoidale.
 
Volumi sobri e regali nella collezione di Jamal Taslaq
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Sulla passerella di Jamal Taslaq si palesa la paradossale vicinanza di due mondi apparentemente agli antipodi: oriente e occidente si confrontano in un gioco di luci e ombre. Scivolano sui corpi dinamici tessuti leggeri come il taffetà dalla morbidezza orientale, incorniciati dal disegno lineare tipicamente occidentale. Gli opposti si attraggono e si completano. Al termine di questa danza tra bianco e nero viene lasciato spazio ad un tripudio di colori che brillano sugli abiti come fuochi d’artificio alla fine di un gran ballo. L’incontro tra culture e il valore aggiunto della diversità caratterizzano le acconciature di Sergio Valente. I raccolti morbidi, raffinati ed elaborati si somigliano tra loro, ma conservano la loro unicità. Creazioni voluminose ma sobrie e di grande eleganza, che restituiscono l’immagine della femminilità.
 
Demi-chignon per l’hairstylist della collezione Luxury di Nino Lettieri
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Dieci abiti per rappresentare la collezione LUXURY di Nino Lettieri. Creazioni red carpet con ricami e micro-paillets spesso localizzati sulle importanti spalline, come galloni militari. Le forme sono geometriche, i tessuti impreziositi da fiori a rilievo ton sur ton e piccoli volants di pelle traforata. Colore dominante il nero, che si ritrova anche nel pizzo chantilly e le righe irregolari bianche e nere dei tailleurs. Lo stile dei capelli è pulito ed essenziale: un demi-chignon conchiglia sulla parte laterale della testa, realizzato dall’equipe di Stefania Querini per Compagnia della Bellezza. Unico tocco frivolo: la velina nera che scende fino a coprire una parte del viso, svelando l’audacia del make-up vistoso e dai colori fluo.
 
Art Op e Art Decò nello stile chic della maison Sarli
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Geometrismo ed essenzialità delle forme ispirano la collezione autunno-inverno disegnata da Carlo Alberto Terranova e Rocco Palermo. Effetti optical di ispirazione art decò e dress-code "black’n white" materializzano giochi di illusoria profondità cromatica, per abiti-scultura, testimoni ancora una volta della grande tradizione sartoriale che contraddistingue lo stile della maison Sarli. Eleganza ed essenzialità dettano anche lo stile delle acconciature realizzate da Adalberto Vanoni per Aldo Coppola Agency. La purezza dello chignon classico viene impreziosita dai torchons, che nascono da due bande laterali, per intrecciarsi morbidamente dietro la nuca.
 
Fusione di stili e culture per abiti e capelli di "Who is on Next?"
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Who is on Next?: talentuose sperimentazioni, creazioni sostenute da un ricco bagaglio culturale dove manualità artigianale e tradizione sartoriale vengono prese per mano dallo spirito pioneristico e dalla volontà di osare dei giovani designers affaciati sul futuro. La ricerca dei tessuti, le forme classiche dell’alta moda, incontrano il design. La fusione di diverse culture (come la creola vivacità dei colori e lo stile europeo di Stella Jean), esprime una vocazione all’internazionalità che si caratterizza con giochi tridimensionali come quelli realizzati attraverso i drappeggi di Angelos Bratis. Sui capelli effetto fai-da-te lavorato ad arte da Carlo Pinca che punta su chiome soffici e naturali per la creazione di due hairstyles: uno chignon classico con effetto spettinato e code allentate, poco costruite.
 
Delicate donzelle della collezione Curiel,
omaggio a Manet ed agli impressionisti
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Le forme femminili e morbide della collezione presentata da Raffaella Curiel conferiscono alla donna un allure romantica ed elegante, come quella immortalata dagli impressionisti nei loro dipinti. Il romanticismo, la dolce eleganza, la coquetterie delle signore ritratte da Manet, Renoir, Tissot, rivivono negli abiti della collezione. I colori dei giardini sognati da Manet illuminano e valorizzano la leggiadria delle camicette di chiffon e dei tailleurs con tagli che mettono in evidenza spalle e seno. La particolarità: pantaloni con gonne sovrapposte.
 
Il bagliore e la forza della collezione ZEN di Tony Ward
risplende sugli abiti e sulle acconciature
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
La graffiante ed energica custode dell’arte della seduzione e della coscienza di sé, la donna dalla personalità decisa ed intrigante, abbaglia con i suoi abiti i fortunati avventori. La cura dei dettagli resta l’elemento stilistico distintivo di Ward: spalline e colletti sospesi nel vuoto impreziosiscono la silhouette come dei veri e propri accessori gioiello. Sensualità e romanticismo; questo binomio caratterizza l’intera collezione di Ward e determina anche la scelta dell’hairstyle effettuata dai fratelli Ciuti&Ciuti. Se da un lato viene privilegiata la lucentezza di una testa pulita tipica di un raccolto stretto, rigoroso e moderno, dall’altro il raccolto si ribella in una cascata di onde romantiche.
 
Acconciature sobrie e chignon laccati,
per i sontuosi e variopinti abiti di Renato Balestra
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Colori vivaci come il verde mela, il blu elettrico e diversi motivi a fiori – tra i quali domina la rosa – ornano gli abiti e, in taluni casi, diventano i veri e soli protagonisti. I ricami sontuosi degli abiti da sera si affiancano alla divertente serie "arlecchino", che gioca sul bianco e nero e sugli immancabili contrasti. Antonio e Nunzio Castelli hanno dato vita ad un’acconciatura molto pulita e lucida. Gli anni ’70 vengono chiamati in causa dall’hairstyle costituito da uno chignon basso che tende ad allungarsi sulla nuca. Si percepisce un lieve stacco rispetto ai capelli naturali perché questo tipo di raccolto risulta particolarmente compatto e con un effetto super laccato.
 
Raccolti minimal, puliti ed essenziali
per le donne sirena dello stilista libanese Jack Guisso
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Le creazioni dello stilista Jack Guisso sono metalli preziosi allo stato liquido, che segnano seducenti fianchi, accompagnando le curve con dei tagli a sirena. Ricami e paillettes riproducono un effetto maculato, trasparenze e tessuti leggeri conferiscono agli abiti di Guisso un’eleganza incontestabile. E poi pizzo, mussola e tulle per creare una perfetta armonia, colori audaci e forti, dal rosso mattone al verde acqua, senza dimenticare il nero. I capelli sono dei raccolti minimal, caratterizzati da una riga laterale e da un piccolo ed elegante chignon basso. "La scelta di questa acconciatura pulita ed essenziale è dettata dalla volontà di enfatizzare i grandi colli che caratterizzano alcuni degli abiti più importanti",racconta Sebastiano Cardillo.
 
Un omaggio allo stile Art Decò e a Tamara De Lempicka,
la collezione Haute Couture di Giada Curti
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
La splendida cornice della rampa Mignanelli è stata teatro di una collezione di venti abiti da gran sera dalle linee morbide, iperfemminili, ispirati allo stile Art Decò, con sovrapposizioni di tulle e pizzi francesi, drappeggi couture e trasparenze seducenti. Come uscite da un’opera di Tamara de Lempicka, le donne di Giada Curti hanno incantato la platea con abiti dai tagli innovativi, tessuti preziosi come satin di seta, douchesse e organza e nuance calde come il verde salvia, viola alessandrite ed il marrone cacao. Predominante però il nero, impreziosito da cristalli swarovsky e pietre dure. Per le acconciature, realizzate da Carlo Pinca, un sofisticato chignon morbido e basso, con effetto super shine che dona al viso un tocco di algido glamour ed uno charme quasi irraggiungibile.
 
Le "vintage moderne" di Abed Mahfouz.
Acconciature e abiti per una donna bella come il sole
AltaRomaAltaRomaAltaRomaAltaRoma
Metti una sera a un gran galà. Questa l’occasione per sfoggiare uno dei preziosi abiti di Abed Mahfouz. Il carattere e lo stile dell’oro e dell’arancio esprimono vitalità, un temperamento volitivo e ambizioso. Una cascata di emozioni del color del sole fa emergere dal contesto le figure femminili, elevandole ad entità irraggiungibili, padrone di un luogo senza tempo. Il metallo nobile, protagonista indiscusso del prossimo autunno/inverno, colora i tessuti pregiati come mussola e satin. Gli abiti, curati con ricami preziosi, sono stati concepiti attingendo alle correnti artistiche del secolo scorso e alle linee anni Settanta. Le acconciature realizzate da Carlo Pinca per render onore a questa bellezza dal cuore caldo, sono dei raccolti elaborati e vaporosi, realizzati stringendo in un morbido abbraccio i capelli trasformati in dolci onde.
Be Sociable, Share!
  • Condividi

      5 Responses to “ALTAROMA: altamoda”

    1. Surfing around reddit.com I noticed your web site book-marked as: ALTAROMA: altamoda | GLOBElife | – Gossip. Now I am assuming you bookmarked it yourself and wanted to ask if social bookmarking gets you a good deal of targeted traffic? I’ve been considering doing some book-marking for a few of my sites but wasn’t sure if it would produce any positive results. Many thanks. Kindest regards www

    2. So that’s the beauty of juicing. If you decide
      to incorporate substitute ingredients. We eat sugary
      foods if you want to add carrots. You may want to share pill with you.

      The foods the government and private companies both address the root cause
      of” motor” fitness.

    3. Hellо! Wouⅼd yߋu mind if I ѕҺaгᥱ үοuг Ьⅼօǥ աіth mʏ
      zуngɑ ցгߋuρ?
      Ꭲherᥱ’ѕ a lօt οf fߋⅼҝs tҺɑt Ι
      tɦіnk ѡоսlԁ гᥱaⅼⅼү
      ɑρρгᥱcіɑtе үߋᥙr contеnt.
      Ρlеɑsе lеt mᥱ ҝnow.
      Ƭɦɑnkѕ

      Alѕo νіsit mү ѡеbѕіte :
      : reviews

    4. It’s remarkable to visit this web page 62 And Older reading the views of all colleagues about this article, while
      I am also eager of getting experience.

    5. Very nice post. I certainly love this $50 million housing site.
      Continue the good work!

     Leave a Reply

    (required)

    (required)

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>