You are the visitor n. 92739044
< Home
Oct 152010 Gossip
 
I PRIMI 30 MARCHI- TRICHOLOGY
ALDO FORTE
ALTER EGO
ARTWORK MODA
BIACRÉ
CADIVEAU
CHARME & BEAUTY
DAVINES
D.D.A. DEMERAL
EGOWORLD
ELEGY
EMMEDICIOTTO
EMSIBETH
ENVIE POUR FEMME
FARMACA INTERNATIONAL
FREE LIMIX
HANTESIS
IT&LY HAIRFASHION
KEMON
KERAMINE H
KERASTASE
LISAP MILANO
L’ORÉAL PROFESSIONNEL
MATRIX
MIX UP
NEW COSMETICS
RAYWELL
REDKEN
RETRO’
SENSUS.S
SHOT HAIR SPECIALIST
SILVIO MORA
SOCO
SODICO
VITALFARCO
VITALITY’S
VOLHAIR
WELLA PROFESSIONALS
XTRÓ
Be Sociable, Share!
  • Condividi

      8 Responses to “HAIR PRODUCTS TRICHOLOGY
    I primi 30 marchi”

    1. Grazie tante – Indicazione fantastica . Andrebbe pubblicizzata di più questa lista .

    2. andrebbe pubblicata per far vedere quali sono i marchi che pagano per far vedere i loro nomi sui magzine senza investire nei prodotti nei confronti di noi parrucchieri!

    3. Credo che la tua considerazione,se ho ben capito, è assolutamente sbagliata. Personalmente devo dire che per FORTUNA le aziende continuano a investire in pubblicità e prodotti e servizi nuovi ! Non credo che noi parrucchieri siamo in grado di inventare tutte le cose che l’industria ci propone ! … non siamo capaci di vendere , figuriamoci se siamo capaci di proporre prodotti e servizi nuovi ! …o tu sei un fenomeno e comunque una mosca bianca. Ciao

    4. Io ho anche scoperto,assistendo casualmente a una riunione marketing in una azienda, che alcune aziende non fanno pubblicità perchè hanno paura di essere scoperte per la vendita di prodotti “irregolari”o giù di lì. Bella roba vero ?

    5. Ma non facciamo i filosofi o i moralisti : NON FANNO PUBBLICITA’ LE AZIENDE DA DISCOUNT ! ! ! Il resto son tutte balle. Ciao ciao ciao

    6. …fra le trenta aziende, l’unica che puo’ vantarsi di un certo tipo di sviluppo e’ Lisap; manca sfortunatamente la favolosa contribuzione dell’Alfaparf.
      Pubblicita’ a parte, L’Oreal e l’intera famiglia di prodotti non possono star molto lontani dai loro competitori tipo Wella, che poi non e’ altro che P&G. Il ‘Made in Italy’ con me e le mie clienti, in Canada… strilla imbattibile ?!?!?

    7. Bella e interessante questa classifica. Io vi leggo sempre e trovo molto professionale il modo di affrontare certi argomenti. Mi è piaciuto molto l’articolo che suggeriva di “comprare solo prodotti di aziende che ti garantiscono un futuro e non solo perchè ti offrono un buon prezzo oggi.” Saluti a tutti i miei colleghi parrucchieri

     Leave a Reply

    (required)

    (required)

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

    giornale del parrucchiere official site